Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08

Prossima Uscita Febbraio 2018

Avvertimi quando disponibile
Salva nella lista dei Preferiti.

Il Cammino del Mago

 
-15%
Il Cammino del Mago

Clicca per ingrandire

Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio l'ebook "Il Simbolismo del Mago - Omaggio PDF"

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il cammino del mago ti porterà in un mondo in cui rivaleggiano sette razze umane e sette divinità, in cui la spada e il fuoco interiore hanno la medesima importanza, in cui i sogni accompagnano il sognatore nel suo percorso, in cui ogni luogo ha una determinata energia, in cui la musica risuona nell’aria e le visioni indirizzano il viaggiatore lungo la via, in cui la magia di fuori corrisponde alla magia di dentro, in cui la forza si acquisisce tramite un impegno incrollabile.

Avviati lungo il cammino del mago, e scoprirai quali sono i principi della magia, quali gli apprendimenti interiori che occorre far propri, quali gli ostacoli e quali le ricompense che attendono il viandante perseverante.

In un mondo fuori dal mondo, in un mondo che è persino Oltremondo: là troverai il sentiero. Sei pronto a intraprendere il cammino del mago?

Formalmente Il cammino del mago è un romanzo, ma nella sostanza, negli insegnamenti e nell’energia proposta, può essere anche un manuale di crescita interiore per il lettore volenteroso, il quale può così unirsi al protagonista nel suo percorso da apprendista mago.

Le leggi della magia, infatti, sono le leggi dell’energia, e chi è capace di conoscerle può divenire anche capace di comprenderle ed incarnarle.

In effetti, è sempre un discorso di passaggio dalla potenza all’atto: questo romanzo lo simboleggia nel suo percorso narrativo, ma noi siamo chiamati ad esserlo nel nostro percorso di vita. “Il cammino del mago”, dunque, è il nostro cammino.

INDICE

Preambolo

L’orrore

  • Primo passo
  • Secondo passo
  • Terzo passo
  • Sogno: il folle che cammina
  • Intermezzo: un racconto

Prigionia e liberazione

  • Quarto passo
  • Quinto passo
  • Sesto passo
  • Sogno: il giocoliere al mercato
  • Intermezzo: un racconto

In viaggio verso l’Isola dello Specchio

  • Settimo passo
  • Ottavo passo
  • Nono passo
  • Sogno: la donna che studia
  • Intermezzo: le colonne delle visioni

Dal Mago Giallo ad acquisire potere

  • Decimo passo
  • Undicesimo passo
  • Dodicesimo passo
  • Sogno: la giovane piena di vita
  • Intermezzo: l’Oltremondo

Dal Mago Giallo: l’apprendimento continua

  • Tredicesimo passo
  • Quattordicesimo passo
  • Quindicesimo passo
  • Sogno: il gran signore
  • Intermezzo: l’Oltremondo

La via breve

  • Sedicesimo passo
  • Diciassettesimo passo
  • Diciottesimo passo
  • Sogno: l’anziano che insegna
  • Intermezzo: un racconto

La via lunga

  • Diciannovesimo passo
  • Ventesimo passo
  • Ventunesimo passo
  • Sogno: i giovani innamorati
  • Intermezzo: l’Oltremondo

La Foresta dell’Ombra e il servizio agli altri

  • Ventiduesimo passo
  • Ventitreesimo passo
  • Ventiquattresimo passo
  • Sogno: il cocchiere, il carro e i cavalli
  • Intermezzo: le colonne delle visioni

La Foresta dell’Ombra: amore e profezia

  • Venticinquesimo passo
  • Ventiseiesimo passo
  • Ventisettesimo passo
  • Sogno: la donna con la spada in mano
  • Intermezzo: un racconto

Dai Fenicotteri: espressione e condivisione

  • Ventottesimo passo
  • Ventinovesimo passo
  • Trentesimo passo
  • Sogno: il monaco viandante
  • Intermezzo: le colonne delle visioni

La prova dei quaranta giorni

  • Trentunesimo passo
  • Trentaduesimo passo
  • Trentatreesimo passo
  • Sogno: la ruota che gira
  • Intermezzo: l’Oltremondo

Ad acquisire forza nella Foresta della Luce

  • Trentaquattresimo passo
  • Trentacinquesimo passo
  • Trentaseiesimo passo
  • Sogno: la donna e la fiera
  • Intermezzo: l’Oltremondo

Si va per mare: una visione

  • Trentasettesimo passo
  • Trentottesimo passo
  • Trentanovesimo passo
  • Sogno: l’uomo a testa in giù
  • Intermezzo: le colonne delle visioni

Il responso del mago

  • Quarantesimo passo
  • Quarantunesimo passo
  • Quarantaduesimo passo
  • Sogno: lo scheletro con la falce
  • Intermezzo: l’Oltremondo

Delusione: nave e deserto

  • Quarantatreesimo passo
  • Quarantaquattresimo passo
  • Quarantacinquesimo passo
  • Sogno: l’angelo con le due ampolle
  • Intermezzo: le colonne delle visioni

A combattere tra i Berberi Fezzan

  • Quarantaseiesimo passo
  • Quarantasettesimo passo
  • Quarantottesimo passo
  • Sogno: il demone e i suoi accoliti
  • Intermezzo: un racconto

Prosperità e piacere

  • Quarantanovesimo passo
  • Cinquantesimo passo
  • Cinquantunesimo passo
  • Sogno: il castello che crolla
  • Intermezzo: le colonne delle visioni

Un nuovo viaggio

  • Cinquantaduesimo passo
  • Cinquantatreesimo passo
  • Cinquantaquattresimo passo
  • Sogno: la ragazza nuda nel fiume
  • Intermezzo: un racconto

Le rovine di un antico passato

  • Cinquantacinquesimo passo
  • Cinquantaseiesimo passo
  • Cinquantasettesimo passo
  • Sogno: il granchio che attraversa il passo
  • Intermezzo: un racconto

Il lavoro interiore riprende

  • Cinquantottesimo passo
  • Cinquantanovesimo passo
  • Sessantesimo passo
  • Sogno: l’alba del nuovo mattino
  • Intermezzo: le colonne delle visioni

L’addestramento è completato

  • Sessantunesimo passo
  • Sessantaduesimo passo
  • Sessantatreesimo passo
  • Sogno: l’angelo che suona la tromba
  • Intermezzo: l’Oltremondo

Forza, amore e saggezza

  • Sessantaquattresimo passo
  • Sessantacinquesimo passo
  • Sessantaseiesimo passo
  • Sogno: l’uomo, il leone, il toro e l’aquila
  • Intermezzo: il Bosco del Canto

Visione finale: il saggio che cammina

Postambolo

APPROFONDIMENTI

La leggenda più famosa nella zona dei Fenicotteri, talmente famosa da essere nota in buona parte del Continente, era certamente la storia della Spada di Acquamarina del Lago Omodeo.

Si narrava anticamente che nel Lago Omodeo vi fosse nascosta una grande e possente spada, forgiata in una poderosa lega di ferro e acciaio, e intarsiata da una grande e risplendente gemma di acquamarina, che le dava il nome e un riflesso azzurro sotto la luce del sole.

Si narrava anche che tale spada avrebbe dato un potere invincibile a chi l’avrebbe posseduta, ma che solo un nobile avrebbe potuto impugnarla.

La nobiltà del suo pretendente era tuttavia solo uno dei due problemi: l’altro era che la spada era immersa nel lago, invisibile alla vista e introvabile dall’occhio umano, a meno che lei stessa non avesse deciso di uscire fuori per donarsi a chi l’aveva chiesta in sposa.

Il re del regno vicino si recò fino al lago e con grande autorità e carisma ordinò alla spada di uscire fuori… ma la spada non uscì.

Allora ci provò il re del regno confinante, il quale andò al lago e chiese gentilmente alla spada di uscire fuori… ma la spada non uscì.

Il terzo a provarci fu l’imperatore di un più lontano regno, il quale, conosciuta questa storia e sempre alla ricerca di maggior forza e potere per mantenere il suo impero e per espanderlo ancora, si recò fino al Lago Omodeo per cercare di ottenere la preziosa Spada di Acquamarina. Egli, su suggerimento di un sapiente di corte, una volta di fronte al lago si mise a cantare un’ode; con una voce molto bella e profonda a onor del vero… ma, ancora una volta, la spada non uscì.

Il successivo a provarci fu un uomo arrivato da non si sapeva dove e non si sapeva per quale motivo: egli, giunto dinanzi al lago, stette lì in silenzio. Dopo qualche attimo, la bellissima spada uscì fuori, e si offrì alla sua mano.

Qualcuno chiese a quell’uomo cosa avesse fatto per ottenere cotanto premio, e si dice che egli rispose in questo modo: “Ho chiesto alla spada di utilizzarmi, se io ero in grado di servirla”.

AUTORE

Fosco Del Nero - Foto autore

Fosco Del Nero si occupa di crescita personale fin da giovanissimo, ed è passato man mano dalla crescita personale orientata al benessere alla crescita personale orientata all’evoluzione spirituale. Attualmente è uno degli autori del settore più letti e seguiti online. Ha studiato e praticato quasi ogni disciplina possibile del settore, e i suoi riferimenti principali sono i seguenti: Gesù Cristo, Osho, Paramhansa Yogananda, Ananda Moyi Ma, Ramtha, Buddha, Lao Tzu, G.I. Gurdjieff, Jiddu Krishnamurti, Swami Muktananda, Hakim Sanai, Anne e Daniel Meurois-Givaudan, Eckhart Tolle… e ovviamente l’intuizione e la fiducia nell’Esistenza.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su
Serve Aiuto?