Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

La Cattura del Respiro

Piccola guida yoga del signor Pranayama

-15%
La Cattura del Respiro

  Clicca per ingrandire

Coreografa, scrittrice e insegnante di yoga, Francesca Proia, ravennate, riconsidera qui con criteri nuovi tutta la sua precedente conoscenza yogica sottoponendo ogni singola tecnica alla più... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 13 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Coreografa, scrittrice e insegnante di yoga, Francesca Proia, ravennate, riconsidera qui con criteri nuovi tutta la sua precedente conoscenza yogica sottoponendo ogni singola tecnica alla più sincera delle ragioni per scriverne: "un attracco autentico e stabile nel mio cuore".

L'autrice si getta così con tutto il corpo alla personale ricerca della chiave per poter agire, attraverso il respiro, sul prana, ovvero sul nostro patrimonio di forza vitale.

Attraverso questa via il pranayama viene introdotto e offerto al lettore come vera e propria pratica filosofica del soffio. La trattazione, corredata di numerose foto e immagini, è arricchita passo dopo passo da efficaci esercizi pratici di semplice applicazione ed esecuzione.

Autore

Francesca Proia (Ravenna, 1975) è coreografa, autrice e insegnante di yoga. A partire dal 1992 intraprende un percorso di studio dello yoga che diviene una forma di ricerca poetica appoggiata sulle tecniche sottili. Ha presentato il suo lavoro in alcuni tra i più importanti spazi di teatro e danza nazionali e internazionali. E’ stata danzatrice e poi assistente coreografa del regista Romeo Castellucci per il progetto Tragedia Endogonidia (2003-2007). A partire dal 2010 si rivolge alla scrittura, mentre le sue performance prendono la forma di letture pubbliche ed eventi percettivi. Tra le pubblicazioni: Declinazioni yoga deWimmagine corporea (Titivillus, 2011); \m strada collettiva (Il Vicolo Editore, Cesena, 2015). Nel 2016 debutta online il progetto Minerà, scuola di yoga in absentia, dove i passi verso la comprensione dello yoga sono immaginati come minerali disseminati lungo il percorso dell’apprendimento dello scolaro.


Torna su
Caricamento in Corso...