Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Dalle Caverne e dalle Giungle dell'Indostan

 
-50%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La Blavatsky evoca leggende e tradizioni millenarie, ci introduce ai misteri di riti sciamanici e magici, ci fa assistere a rituali di purificazione...

Tra il 1879 e il 1880, in compagnia di alcuni amici americani, Helena Blavatsky, fondatrice e massima teorica della Società Teosofica, compie un lungo viaggio in India, da cui ricava una grande quantità di appunti che sono all'origine di questo volume.

L'India che incontra, come è facile immaginare, è quella profonda, misteriosa e senza tempo, degli dei che tutto possono, delle sette innumerevoli, degli eremiti e degli stregoni, dei templi e delle caverne, delle giungle insidiose abitate da animali sacri e crudeli.

Osservatrice acuta, appassionata e dotata di un notevole sense of humour - oltre che narratrice di razza -, la Blavatsky evoca leggende e tradizioni millenarie, ci introduce ai misteri di riti sciamanici e magici, ci fa assistere a rituali di purificazione, a cerimonie funebri, a feste e banchetti, ci svela i segreti dell'alchimia e delle scienze occulte.

Alla fine, di questo viaggio avventuroso e incantato affiora la dimensione più autentica, che è quella filosofica, spirituale ed esoterica.

AUTORE

Helena Petrovna Blavatsky (1831-1891) nasce da una nobile famiglia russa. Appassionata studiosa di filosofia, religioni e scienze metafisiche, ha viaggiato in moltissimi paesi alla ricerca della conoscenza occulta, delle leggi inesplicate della Natura e dei poteri latenti dell’uomo. Nel 1875 fondò a New York, con il colonnello Henry S. Olcott e altri, la Società Teosofica, un movimento di ricerca spirituale che ha, ancora oggi, adepti in tutto il mondo. La Blavatsky con i suoi messaggi e rivelazioni stupefacenti ha anticipato i tempi nell'insegnare concetti sul rapporto tra visibile e invisibile che soltanto ovvi la scienza sta dimostrando. Ascoltare le sue parole piene di saggezza e come ricevere la chiave d'entrata sul "Sentiero" che porta alla conoscenza di sé e del nostro sé superiore.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 24 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

il Libro Dalle Caverne e dalle Giungle dell'Indostan della grande Helena Petrovna Blavatsky (medium e sensitiva), apre le porte al mondo dello sciamanesimo. Un connubio di magia e riti....

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Questo libro è stato un piacevole regalo del Giardino dei Libri. L'ho trovato molto interessante perché sono affascinata dall'India e questo libro rappresenta sicuramente un punto di vista diverso, soprattutto perché è stato scritto alla fine del 1800. Le descrizioni sono molto particolareggiate, l'autrice racconta le sue esperienze di viaggio in maniera minuziosa e sembra davvero di vivere quello di cui parla

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 marzo 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Gli scritti teorici della Blavastky sono notoriamente ostici, redatti in modo discontinuo e pieni di citazioni. Questo libretto invece è fantastico, ti riconcilia con l'autrice, è scritto divinamente e molto scorrevole nella lettura, un vero romanzo ottocentesco.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 febbraio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro era un omaggio ma la lettura non mi è piaciuta e non L' ho concluso. Mi sono persa diverse volte non capendo più a quale fase del viaggio si trovasse L' autrice

Commenta questa recensione

Scritto da: - 20 aprile 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

L'ho trovato molto interessante.. un po' nudo e crudo.. un bellissimo report di viaggio.. mentre lo leggi ti sembra di guardare un film! lo consiglio

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 maggio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

un bel racconto, un po troppo macchinoso per i miei gusti infatti l'ho letto in più periodi e non tutto d'un fiato com'è mio solito...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 febbraio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Apprezzatissimo regalo de IlGiardinodeiLibri. E' un diario di viaggio di questa autrice che mi ha sempre affascinato. Interessante leggere il modo in cui filtra le tradizioni dell'antica India secondo il suo punto di vista esoterico per eccellenza (non va dimenticato che la Blavatsky appartiene ala scuola del grande Gurdjieff)... Sinceramente mi aspettavo qualcosa di diverso e riflessioni un po' più puntigliose ed illuminanti. Insomma mi sarebbe piaciuto trovare un approfondimento su alcune tradizioni a cui accenna solamente in questo libro: i suoi spunti sono molto interessanti e alimentano la curiosità del lettore che ahimè se diventa avido (rischio dal quale non ci si esime, soprattutto se si è appassionati di letture esoteriche), resta un po' a bocca asciutta (e il suo fascino magari è anche proprio questo). L'ho trovato però un grande spunto per aumentare il mio spirito critico sulle fonti, la mentalità e la cultura del popolo indù. Mi ha insegnato cose nuove e degne di studio ulteriore ed è piuttosto scorrevole e piacevole da leggere..

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

questo libro, gradito regalo del GdL, è un simpatico diario di viaggio stilato da una persona indubbiamente singolare, arguta e curiosa di tutto ciò che è esoterico ed occulto. È un libro piacevole e intrigante.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su