Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 42 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Celestino V e il Tesoro dei Templari

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 20,83 invece di 24,50 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 224
  • Formato: 16,5x24
  • Anno: 2010

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Perché il misterioso abate Sauniére di Rennes Le Chateau si è procurato proprio la riproduzione del quadro 'L'incoronazione di Celestino'? Fonti storiche ci informano che Pietro del Morrone - il futuro Celestino V - quando si recò a Lione nel 1274, in occasione del Concilio indetto da Gregorio X, fu ospitato dai Templari nella magione poi divenuta suo convento (che nel 1800 fu abbattuta per realizzare il Teatro dei Celestini, così si chiama oggi il teatro di Lione).

Di ritorno l'eremita si fermò a Collemaggio, alle porte della città dell'Aquila, e la Vergine in sogno gli disse di realizzare una chiesa in suo onore in un luogo già sacro. In questa stessa chiesa, nel 1310 si svolse il processo aquilano ai Templari.

Potrebbero allora i Templari aver affidato il loro tesoro a Pietro del Morrone che lo ha custodito in quel prezioso scrigno che è Santa Maria di Collemaggio, costruita dall'eremita proprio con il loro aiuto? Può la fantasia creare la realtà? Può la realtà confondersi con la dimensione del sogno dove tutto è possibile?

Al sogno e all'invenzione immaginifica è dedicata la prima parte di quest'avvincente libro di Maria Grazia Lopardi, un breve romanzo in cui realtà, intuizione e fantasia vanno a braccetto.

Ad essa si contrappone la seconda parte dell'opera, nella quale, invece, dati storici e riscontri sul campo portano all'attenzione del lettore le scoperte dell'Autrice sull'affascinante Santa Maria di Collemaggio e una cronaca di eventi personali lascia intravedere che quelle che normalmente chiamiamo coincidenze, tali non sono.

AUTORE

Maria Grazia Lopardi è nata a L'Aquila dove vive con la famiglia ed esercita la professione di Avvocato dello Stato. Presidente dell'Associazione "Pania Rei" di Promozione Sociale che offre alla città conferenze e seminari per lo sviluppo della coscienza, da molti anni rivolge la sua attenzione alla Tradizione iniziatica, al simbolismo e ad aspetti della storia medievale come la vicenda dei Templari e quelle di Celestino V. Ha partecipato come relatrice a numerosi convegni e ha già pubblicato diversi libri. Il suo precedente lavoro, edito dalle Edizioni Mediterranee, è Il Quadrato magico de! SATOR.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 11 luglio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro è diviso in 2 parti: La prima è la storia di Celestino V , del suo incontro con i Templari e della sua decisione di costruire un luogo sacro a Collemaggio. La seconda parte è una ricostruzione storica puntuale, con date e fonti. Questo libro è un bellissimo viaggio attraverso le bellissime terre dell'Abruzzo e le sue storie e leggende. In particolare, la leggenda che collega la città dell’Aquila alla città di Gerusalemme e che racconta di un tesoro custodito dai Templari e poi consegnato a Celestino V, che lo ha custodito nella chiesa di Santa Maria di Collemaggio. Il libro mi ha incuriosita e affascinata. Un’altra cosa che ho molto apprezzato è che l’autrice ha anche deciso di destinare i proventi del libro al restauro della Basilica di Collemaggio. Io spero che la basilica, distrutta dal terremoto, possa essere presto restituita ai fedeli e personalmente spero di poterla visitare personalmente per poter vivere di persona le bellissime sensazioni suscitate da quest’eccezionale libro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 maggio 2015

libro molto bello che mi fu regalato tempo fa e che ho molto apprezzato sia nella parte romanzata che storica , davvero un bel testo che lascia al lettore molti dubbi costruttivi

Commenta questa recensione

Scritto da: - 21 maggio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

questo libro , a parte la quota di interesse suscitata in questo momento dai templari ci potra ad aprire la mente ad altre prospettive di ragionamento e conoscenza

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su