-15%
Cercare la Felicità non Rende Felici

  Clicca per ingrandire

Cercare la Felicità non Rende Felici

I quattro pilastri per una vita ricca e appagante

Emily Esfahani Smith

  • Prezzo: € 12,67 invece di € 14,90 sconto 15%

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

L'industria della ricerca ossessiva della felicità ha creato una società che, come hanno scoperto gli scienziati sociali, rende le persone più tristi. La felicità va e viene, mentre dare un... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 13 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

L'industria della ricerca ossessiva della felicità ha creato una società che, come hanno scoperto gli scienziati sociali, rende le persone più tristi.

La felicità va e viene, mentre dare un significato alla vita ci dà benessere, ci rende più ispirati e parte di qualcosa di più grande.

La felicità è la conseguenza che si trova lungo la strada quando si serve qualcosa oltre se stessi e si sviluppa il meglio di sé.

Attingendo da psicologia, sociologia, filosofia e neuroscienze, come pure a figure della letteratura e della storia quali George Eliot, Viktor Frankl, Aristotele e Buddha, in questo nuovo libro la scrittrice Emily Esfahani Smith illustra i quattro pilastri di una vita significativa e mostra come dare significato alla tua vita coltivando i rapporti con gli altri, lavorando per uno scopo, comprendendo il tuo posto nel mondo.

I ricercatori concordano sul fatto che la ricerca del significato è ciò che rende gli esseri umani unicamente umani. 

Mettendo da parte i nostri interessi egoistici per servire qualcuno o qualcosa di più grande di noi stessi - dedicando le nostre vite al "dare" piuttosto che al "prendere" - non stiamo solo esprimendo la nostra umanità fondamentale, ma stiamo anche riconoscendo che c'è di più nella ricerca di un senso di una vita buona che nella ricerca della semplice felicità.

La felicità non è un obiettivo a cui puntare a ogni costo, perché la ricerca del senso è molto più appagante della ricerca della felicità personale.

Se la ricerca della felicità può portare a risultati positivi sul breve termine, infatti, è la ricerca di senso che fa sentire più ricchi, più ispirati e parte di qualcosa di più grande.

Sul lungo periodo, insomma, è il perseguimento del senso a promuovere benessere.

Indice

  • Introduzione
  • 1. La crisi del senso
  • 2. L’appartenenza
  • 3. Lo scopo
  • 4. La narrazione
  • 5. La trascendenza
  • 6. La crescita
  • 7. Le culture del senso
  • Conclusione
  • Ringraziamenti
  • Nota sull’autrice

Dettagli Libro

Editore Il Punto d'Incontro Edizioni
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 283 - 14,5x21cm
EAN13 9788868205706
Lo trovi in: Raggiungere la Felicità

Approfondimenti

La crisi del senso

Durante una giornata autunnale del 1930, lo storico e filosofo Will Durant stava rastrellando le foglie del giardino della sua casa a Lake Hill, nello Stato di New York, quando un signore ben vestito si avvicinò. Disse a Durant che stava pensando di uccidersi, a meno che il noto filosofo non gli avesse dato “una buona ragione” per vivere.

Continua a leggere l'estratto del libro "Cercare la Felicità non Rende Felici"

Autore

Emily Esfahani Smith - Foto autore

Emily Esfahani Smith attinge alla psicologia, alla filosofia e alla letteratura per parlare dell’esperienza umana: perché siamo come siamo e come possiamo trovare un senso in un mondo pieno di sofferenza. Ha pubblicato articoli su Wall Street Journal, New York Times, The Atlantic, TIME e altre riviste. Ha conseguito un master in psicologia positiva presso l’Università della Pennsylvania, ed è editor presso la Stanford University Hoover Institution. Nata a Zurigo, è cresciuta a Montreal. Vive con suo marito a Washington, DC.

Caricamento in Corso...