Cercatore di Verità

  Clicca per ingrandire

Cercatore di Verità

Il sufismo e la scienza dell'uomo

Idries Shah

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 13,00

Un librro che si presenta come un manuale, e che vuole essere alimento per diversi tipi di interessi e di studio: è un'opera non comune, per la sua ricchezza, per la sua capacità di sorprendere... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Cercatore di Verità

Descrizione

Un librro che si presenta come un manuale, e che vuole essere alimento per diversi tipi di interessi e di studio: è un'opera non comune, per la sua ricchezza, per la sua capacità di sorprendere il lettore occidentale, perché ci fa vedere come siamo, in quanto individui e in quanto società; infine, perché è una finestra aperta sul mondo affascinante e misterioso del sufismo.

Dettagli Libro

Editore Astrolabio Ubaldini Edizioni
Anno Pubblicazione 1995
Formato Libro - Pagine: 192 - 15x21cm
EAN13 9788834011560
Lo trovi in: Sufi

Autore

Idries Shah ha scritto numerosi libri sulla letteratura, la filosofia e il pensiero sufi, pubblicati in molti lingue. Ambasciatore in Occidente del pensiero sufi, viaggia in tutto il mondo per tenere conferenze e insegnare.

Dello stesso autore:

Imparare a Imparare
Imparare a Imparare

€ 19,00

L'io che Comanda
L'io che Comanda

€ 19,70

La Strada del Sufi
La Strada del Sufi

€ 15,00

I Sufi
I Sufi

€ 29,50

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Alessandro 3 agosto 2017

Voto:

I sufi adorano Dio come se Lo vedessero. In che modo raggiungono tale condizione? Attraverso il ricordo costante della sua Presenza, che avviene mediante il dikhr: ovvero la ripetizione dei novantanove nomi di Dio, specie il suono HU, conosciuto da mistici di diverse tradizioni religiose e in primo luogo dai sufi. Praticando il dikhr, l’uomo sperimenterà col tempo che il ‘come se’ si trasformerà in un contatto reale e diretto con Dio nell’intimo del proprio essere. A quel punto, il suo agire diverrà più retto, perché non ispirato da regole o leggi esterne, ma dal lasciare che sia Dio stesso a operare attraverso lui. Così accadde a Rumi, che affermò: “sono diventato un flauto di canna per il Tuo respiro”.


Torna su
Caricamento in Corso...