-15%
Il Cervello Infinito

  Clicca per ingrandire

Il Cervello Infinito

Alle frontiere della neuroscienza: storie di persone che hanno cambiato il proprio cervello

Norman Doidge

  • Prezzo € 17,85 invece di € 21,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 409
  • Formato: 14x20,5
  • Anno: 2007-2014
  • Sconto

Cheryl ha la costante sensazione di cadere a causa di un deficit del suo apparato vestibolare; Barbara ha un cervello asimmetrico ed è considerata "ritardata"; Michael è un chirurgo oculare che a... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 18 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione ebook

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Cheryl ha la costante sensazione di cadere a causa di un deficit del suo apparato vestibolare; Barbara ha un cervello asimmetrico ed è considerata "ritardata"; Michael è un chirurgo oculare che a quarantaquattro anni subisce un ictus invalidante. Queste sono solo alcune delle storie alle frontiere della neuroscienza narrate in questo saggio: per loro e per molte altre tipologie di pazienti ora c'è una concreta possibilità di recupero e di completa guarigione.

La scoperta che ha aperto la strada a questa fondata speranza è quella della neuroplasticità, ossia la proprietà del cervello di essere malleabile sempre, non solo nell'infanzia.

Che il cervello fosse una macchina immutabile e che ogni sua parte non potesse essere sostituita o riparata era un assunto indiscutibile nel secolo scorso: una volta inceppato, il congegno perfetto sarebbe rimasto irrimediabilmente danneggiato. La tesi che ha scatenato la rivoluzione della neuroscienza, invece, ci dice che il cervello è in grado di cambiare se stesso e può funzionalmente riorganizzare ogni sua parte per sopperire alle carenze che si vengono a creare in seguito ai traumi o al lento processo di invecchiamento.

Non solo. L'intera esperienza umana può essere spiegata esplorando le potenzialità del cervello malleabile: la creatività e l'amore, la dipendenza e l'ossessione. Si tratta di processi neurologici molto complessi, che sono indagati, anzi, vivacemente raccontati con semplicità e chiarezza espositiva.

Autore

Psichiatra, poeta, giornalista vincitore di prestigiosi premi, Norman Doidge è ricercatore in psichiatria e psicoanalisi per il Columbia University Psychoanalytic Center di New York e la University of Toronto. Ha presentato i risultati delle sue ricerche alla Casa Bianca.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: Elena - 6 marzo 2018 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro non banale ma molto utile per capire come funziona il nostro sistema. I misteri del nostro cervello stanno finalmente prendendo luce grazie a queste meravigliose ricerche.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Maria Rosaria - 18 settembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

E'il libro che mi serviva in questo momento della mia vita.E'incredibilmente incoraggiante,l ho letto in un fiatoalla ricerca di possibili soluzioni e alcune le ho trovate.Comprensibile a differenza di altri testi ripetitivi fino alla noia

 Commenta questa recensione

Scritto da: Enzina - 12 gennaio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottimo! Il libro che aspettavo: argomento di grande rilevanza scientifica esposto in modo semplice e per questo accessibile anche ai "non addetti ai lavori". Ritengo che la conoscenza delle potenzialità cerebrali debba essere divulgata e quindi sto regalando questo libro ad amici e conoscenti. All'autore il mio "GRAZIE!". Enzina 

 Commenta questa recensione

Scritto da: Mioara - 14 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro stupendo che consiglio vivamente a chi vuole curiosare tra i misteri del cervello. Una volta finito questo libro al lettore rimarrà la voglia di approfondire e di sapere ancora di più sull'argomento. L'autore ha saputo rendere di facile lettura un argomento da tanti considerato riservato ai solo addetti ai lavori, .Leggetelo, vi appassionerete.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Jimmi - 22 ottobre 2013

Mi è piaciuto molto questo libro perché mi ha aperto molto la mente, infatti le attuali ricerche delle neuroscienze sembrano indicare che il cervello ha un gradiente di plasticità molto maggiore di quanto credevamo per cui ora sappiamo che è possibile invertire gli effetti di alcune delle malattie mentali che prima consideravamo fissi. Personalmente mi ha dato un gran senso di speranza e fiducia perché abbiamo ancora molto da scoprire sul funzionamento del cervello.

 Commenta questa recensione

Scritto da: Laureta - 22 agosto 2012

Un libro bellissimo che porta speranza e voglia di combattere anche quando la vita ti mette davanti ad una dura prova. Da regalare soppratutto a coloro che hanno subito un ictus invalidante.

 Commenta questa recensione


Torna su
Caricamento in Corso...