-15%
Che Cavolo Bevo?

  Clicca per ingrandire

Che Cavolo Bevo?

Suggerimenti, idee e ricette per bere nella maniera corretta

Emanuela Sacconago

  • Prezzo: € 16,07 invece di € 18,90 sconto 15%

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

  • Foto a colori

Emanuela Sacconago propone una analisi a 360 gradi sulle bevande più utilizzate (spesso impropriamente) in un libro ricco di ricette per il fai-da-te. Nei diversi momenti della giornata beviamo... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 17 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Spesso acquistati assieme...

Che Cavolo Bevo? + Gli Estratti della Salute

Che Cavolo Bevo?   Gli Estratti della Salute =

Acquista insieme
€ 32,99 invece di € 38,80
Risparmio € 5,81

AGGIUNGI AL
CARRELLO

Disponibilità per la spedizione: Immediata

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Emanuela Sacconago propone una analisi a 360 gradi sulle bevande più utilizzate (spesso impropriamente) in un libro ricco di ricette per il fai-da-te.

Nei diversi momenti della giornata beviamo molti tipi di liquidi, dalla semplice acqua, naturale o gassata che sia, ai succhi di frutta, fino alle bibite in lattina. Dalla birra con gli amici al vino bianco, rosso, rosé. I salutisti riempiono borracce da portare in ufficio tisane dai mille gusti.

E a merenda vuoi negarti una cioccolata o un tè caldo? Per non parlare del caffè, che crea vere e proprie schiere di dipendenti, ai quali quotidianamente viene offerta l’alternativa di bevande che pretendono di sostituirlo, come il caffè d’orzo o il ginseng.

Così, a fine giornata, abbiamo dato al nostro corpo liquidi mischiati a un notevole quanto insospettabile quantitativo di ingredienti dal dubbio valore nutrizionale.

"Che Cavolo Bevo?" approfondisce i diversi tipi di bevende della giornata, le analizza, fornisce consigli per le scelte corrette e riporta diverse ricette per sostituire i prodotti industriali con bevande simili ma totalmente naturali e sicuramente migliori.

Le acque
Ne sappiamo mediamente poco, colmi di informazioni errate, instillate per lo più dagli spot pubblicitari e delle tante false notizie che girano in rete. Innanzitutto, l’etichetta, a che cosa dobbiamo prestare importanza nel leggerla? Verifi care che ci sia la dicitura “acqua minerale naturale”, perché le bottiglie che riportano “acqua di sorgente” o “acqua da bere” non contengono acqua minerale e quindi non possono vantare le proprietà salutistiche riconosciute dal Ministero della Salute. Poi c’è l’acqua gassata, un mondo di sapori che nel libro avremo modo di scoprire anche attraverso abbinamenti acqua/cibo.

Le bevande gassate
Sono un vero e proprio nemico per la salute, soprattutto se consumate regolarmente. Lo zucchero presente in queste bibite infatti, non solo può portare a un aumento di peso, ma ha anche degli effetti negativi sulla salute: provocano dipendenza, invecchiamento precoce e danni a organi come il fegato. Nell’immediato, poi, gonfi ano la pancia poiché l’anidride carbonica in esse contenute, ingloba aria, provocando un fastidioso gonfi ore addominale. Le bevande gassate senza zucchero sono più dannose per la salute?

Le bevande non gassate
Tè freddo, succhi di frutta e latti vegetali. Si pensa di bere qualcosa che faccia bene, ma per lo più si ingeriscono zuccheri, conservanti e coloranti. Secondo una ricerca condotta dalla Swinburne University of Technology, in Australia, il consumo di succhi di frutta è associato a un aumento signifi cativo della pressione arteriosa centrale e del rischio di infarto e di deterioramento cognitivo.

Il tè, le tisane e il caffè
Vi sono diversi tipi di tè e tisane in commercio, come scegliere le qualità migliori, scartando i prodotti industriali. E sebbene tè e tisane facciano bene, si sa, non bisogna cadere nell’errore di ritenere che un prodotto di origine naturale e benefico sia privo di qualunque effetto collaterale.

Gli alcolici (vino e birra)
Qui valgono due regole: non esagerare con il consumo ed evitare i prodotti scadenti, che nuocciono alla salute perché contengono sostanze dannose all’organismo. Nel capitolo si spiegherà come scegliere prodotti di alta qualità. Si daranno anche delle ricette per produrre la birra in casa.

I superalcolici
Limoncino, nocino, liquore alla liquirizia... i cosiddetti “ammazzacaffè”. Tante ricette per produrli in casa, evitando così tutta una serie di conservanti e coloranti tipici dei prodotti dell’industria.

Dettagli Libro

Editore Tecniche Nuove
Anno Pubblicazione 2017
Formato Libro - Pagine: 140 - 19x23cm
EAN13 9788848134682
Lo trovi in: Alimentazione e salute

Autore

Emanuela Sacconago - Foto autore

Emanuela Sacconago, giornalista, scrive di alimentazione naturale e organizza corsi di cucina. Presso red! ha pubblicato anche Regali golosi homemade, Il ricettario della gravidanza (entrambi con Anna Marconato), Succhi ed estratti e Dieta contro l'ipertensione.

Dello stesso autore:

Cellulite Addio
Cellulite Addio

€ 4,95 € 9,90

Il Lievito Madre
Il Lievito Madre

€ 12,90


Torna su
Caricamento in Corso...