Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Che Cos'è la Psicoterapia

Un maestro e un discepolo si confrontano

-15%
Che Cos'è la Psicoterapia

  Clicca per ingrandire

In cosa consiste un percorso di psicoterapia? Che cosa fa funzionare una psicoterapia? La psicoterapia è effettivamente necessaria? Un maestro e un discepolo si confrontano giorno dopo giorno... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 7 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

In cosa consiste un percorso di psicoterapia? Che cosa fa funzionare una psicoterapia? La psicoterapia è effettivamente necessaria?

Un maestro e un discepolo si confrontano giorno dopo giorno cercando di trovare risposta a diversi quesiti, per comprendere e analizzare l'essenza e gli effetti anche dirompenti della psicoterapia. Il lettore si troverà catapultato nei dialoghi dei due protagonisti che si trovano ad affrontare un viaggio allegorico tra diversi temi della psicoterapia.

Il maestro e il discepolo s'intrattengono sulle basi della psicoterapia, con i suoi rischi e il suo valore, per cogliere l'importanza delle parole e dei silenzi che la caratterizzano. Si soffermano sui delicati temi della violenza, dell'amore e dell'affetto calati nella cornice familiare e relazionale. L'importanza del pensiero, dell'introspezione ed anche quella di un semplice sogno notturno sono oggetto di altrettanti incontri tra i due che, verso la fine del viaggio intrapreso, tenteranno di dare risposta a uno degli interrogativi più attuali: che rapporto c'è tra la psicoterapia e la felicità?

L'autore, prima di intraprendere questo percorso con il lettore, si racconta in un prologo attraverso il quale descrive, ispirandosi alla sua esperienza professionale, quali conseguenze possa avere affacciarsi sull'inconscio e che presupposto indefettibile sia questo per meglio cogliere e realizzare le infinite azioni che l'uomo è capace di compiere per se stesso e per coloro che lo circondano.

Autore

Luca Saita, psicologo, psicoterapeuta, vive a Roma dove esercita la libera professione nel suo studio privato. È stato uno dei primi psicologi in Italia ad aprire un sito internet, ricevendo l'attenzione dei media. Ha studiato a Roma e a Sunderland, nel Regno Unito, dove ha avuto modo ai approfondire gli approcci più moderni alla psicoterapia.


Torna su
Caricamento in Corso...