Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 25 punti Gratitudine!


Chi ha Spostato il Mio Formaggio?

Cambiare se stessi in un mondo che cambia

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una semplice parabola che rivela una profonda verità sul cambiamento.
Una storia divertente e istruttiva su quattro personaggi che vivono in un "labirinto" e sono alla costante ricerca di un "Formaggio" che li nutra e li faccia vivere felici.
Il Formaggio è la metafora di quello che vorremmo avere dalla vita: un buon lavoro, un rapporto d' amore, soldi, salute, serenità d' animo. Il Labirinto è il luogo in cui cerchiamo quello che desideriamo: l' azienda in cui lavoriamo, la famiglia, la comunità in cui viviamo.
I personaggi si trovano a fronteggiare dei cambiamenti inattesi ma il modo in cui li gestiranno porterà loro a subire meno stress e ad avere più successo nel lavoro e nella vita.

Siete in un momento della vostra esistenza che prevede un cambiamento? Volete cambiare lavoro? Ogni tanto vi capita di pensare che sarebbe bello cambiare vita, ma farlo vi spaventa? Vi chiedete se ciò che avete sia proprio quello che volete?
"Chi ha spostato il mio Formaggio?" di Spencer Johnson non e' un manuale di comportamento e neanche un pesante libro di psicologia che vi costringa a una lettura impegnativa e noiosa. E' un libretto che si legge in pochissimo tempo, una favola. Sì proprio una favola tanto che la si può leggere anche ai bambini divertendoli con le avventure di due topolini, Nasofino e Trottolino, e di due gnomi, Tentenna e Ridolino che vivono in un Labirinto.

Spencer Johnson ci parla di cose semplici usando una semplice simbologia in cui il Labirinto rappresenta la nostra vita, con il suo cammino mai lineare, e il Formaggio rappresenta ciò che per noi è importante e che ci fa vivere bene.
Il libro non contiene concetti rivoluzionari ma ci dice cose che dovremmo già sapere, ma che, nei momenti in cui ci troviamo in una situazione in cui qualcuno o qualcosa ha spostato il nostro Formaggio, non abbiamo la lucidità di considerare.
Certo, non per tutti è così; ci sono quelle persone "istintive" che, come Nasofino, sentono arrivare i cambiamenti e che sono pronte a reagire prima che gli eventi li costringano a farlo; ma ci sono anche molti che, come Tentenna, non guardano in faccia la realtà e, schiavi delle abitudini e dei preconcetti, rimangono infangati in situazioni compromesse, ostinandosi a sperare che qualcosa, prima o poi, cambierà.
Poi ci sono quelli come Ridolino che sono timorosi, non hanno la sensibilità di Nasofino, nè l'energia di Trottolino e che rischiano di farsi condizionare dai tipi come Tentenna. Così esitano, limitati dalla paura di guardare fuori nel Labirinto, ma che, se stimolati, riescono a prendere un po' di coraggio e finalmente si muovono e si riscoprono ancora capaci di partire alla ricerca del loro Nuovo Formaggio.

AUTORE

Spencer Johnson è ideatore e coautore di L'One Minute Manager, il più conosciuto metodo di management del mondo, e autore di Chi ha spostato il mio formaggio? Dopo essersi laureato in Psicologia e Medicina in California, ha esercitato la professione presso la Harvard Medical School. Successivamente ha ricoperto in grosse aziende incarichi di responsabilità inerenti alla ricerca e alla divulgazione medico-scientifica e ha fondato una propria società di comunicazione. I suoi libri hanno venduto più di 11 milioni di copie e sono stati tradotti  in 21 lingue.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 25 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro semplice e pregno di significati .. leggibile dagli 8 anni in su. Ad ogni età sarà possibile acquisire degli ottimi spunti di riflessione. I 4 personaggi che animano il romanzo raffigurano figure stereotipe di persone fisiche e atteggiamenti degli stessi. Visti così dall'esterno aiutano a rispecchiarsi e riflettere .

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 maggio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottima lettura. Per tutte le età. Davvero in certi passaggi illuminante. In un paio di ore si legge. Buona lettura. Andrea S.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 aprile 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un piccolo libricino molto interessante, l'ho letto tutto d'un fiato, mi ha fatto riflettere e pensare ad un cambiamento, consigliato

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 dicembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

veramente fa riflettere, è un libretto che la dice lunga... molto interessante, me lo avevano consigliato ma non pensavo che ci fosse un risvolto vero. Lo consiglio a tutti anche a chi non legge mai o poco, è piccolo e si legge veloce, ma rimane molto profondo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 settembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro molto utile, ho dovuto rileggerlo per capirne L'importanza. All'iniio ero scettica...ma alla fine mi è stato davvero utile...L'ho comprato e regalato a tutte le persone più importanti nella mia vita!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 3 luglio 2016

Questo libro mi è stato regalato da una persona davvero speciale per me in un momento in cui ne avevo davvero bisogno. E' una storiella che ti insegna davvero come affrontare i cambi della vita. Io consiglierei la lettura anche ai bambini perché il linguaggio è davvero molto semplice ma incisivo. L'ho comprato varie volte per regalare. Un classico da non farsi mancare.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 maggio 2016

Una simpatica e veloce fiaba-metafora sul non arrendersi e su come attivare il problem solving. Efficace e accessibile a tutti, una lettura da inserire anche a livello scolastico

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 gennaio 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro dalla lettura veloce e piacevole ma che ti da molto da pensare. Ti costringe a porti diverse domande su te stessa e sui tuoi atteggiamenti! Lo consiglio a tutti

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 giugno 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

L'unica cosa certa nella vita è il cambiamento. Ognuno ha il suo formaggio preferito, ma quando sparisce dal frigorifero o dallo scaffale del supermercato, qualcosa cambia fuori e dentro di noi. Ottima idea regalo per ragazzi e adulti in fase di crescita.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 febbraio 2015 Acquistato sul Giardino dei Libri

Se tutti leggessimo questo libro e cercassimo di applicare i concetti esposti tutti i giorni.. il mondo sarebbe migliore (perche noi saremmo migliori)! intanto io comincio ...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 ottobre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

BEL LIBRO E CON CONTENUTO CHE E' UTILE ANCHE PER ADULTI, L'HO REGALATO ALLE MIE FIGLIE GRANDI PER PORSI IN MODO POSITIVO NEI CONFRONTI DEI CAMBIAMENTI

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro, molto bello, utile e scorrevole. Attraverso una storia fa capire un concetto fondamentale: quando le cose non vanno devi essere disposto al cambiamento e a cercare la soluzione al di là della tua zona di comfort. Lo consiglio a tutte le persone interessate alla crescita personale ed ai networker.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 2 giugno 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Spiega concetti che la maggior parte delle persone con cui lavoro non hanno compreso: l'idea che bisogna sempre rinnovarsi e trovare nuove soluzioni senza aspettare che 'il formaggio si sposti' e dare la colpa alla crisi, ma seguire sempre il formaggio e, anzi, prevedere dove andrà. Un libro fondamentale.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 maggio 2014

la storia del formaggio ha fatto il suo tempo e sopratutto i suoi danni... il formaggio c'è e ce ne sarebbe per tutti se non fosse che alcuni devono correre... correre e correre, come i topolini della storia, per riuscire a stento a sfamarsi mentre qualcuno senza grandi sforzi ne ha molto, troppo di più di quanto gliene servirebbe!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 26 maggio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro che non ha la pretesa di insegnare a vivere, ma che aiuta a vedere le cose in un modo diverso ! Molto molto carino !

Commenta questa recensione

Scritto da: - 17 marzo 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Semplice, divertente, diretto come una stilettata! Spencer Johnson ti aiuta a capire con una storiella "da bambini" che se non sei disposto ad accettare il cambiamento allora sei (e rimarrai) in crisi. Non si può risolvere un qualunque problema senza migliorare prima le proprie conoscenze, senza essere disposti a mettersi in discussione e accettare la sfida: a maggior ragione oggi, quando una nuova economia si sta rivelando e ci sta dando occasione su occasione per salire a bordo e toglierci tutte le soddisfazioni che ci meritiamo.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 30 gennaio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Una favola o un racconto? forse una parabola che riguarda ognuno di noi. Un libro da leggere e far leggere a parenti, amici, conoscenti, compagni, figli, genitori e nonni. Nessuno può restare illeso dalla profonda morale contenuta in questo libro, divertente, ironico e profondamente toccante. Come recita la quarta di copertina: "la storia si legge in un ora, ma il suo messaggio dura tutta la vita"

Commenta questa recensione

Scritto da: - 10 luglio 2013

Piccolo libro (in riferimento al numero delle pagine) dalle immense potenzialità. Il messaggio che fornisce è chiaro: il CAMBIAMENTO. Si legge in modo facile e spedito. E' sempre attuale. E' importante domandarsi come ognuno di noi si rapporta con i cambiamenti che deve affrontare nella vita. Fa riflettere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 13 gennaio 2013

Ho letto Chi ha spostato il mio formaggio? negli anni '90 e da allora l'ho consigliato (e letto) ad amici ed allievi. La metafora che va a costituire tutta l'opera è impagabile nella sua incisiva chiarezza. Anche "non volendo", non si può fare a meno di incamerare il senso benefico del racconto dei due approcci alla vita e, sicuramente col sorriso sulle labbra, è impossibile non andarsene dai nostri luoghi interiori ormai inariditi a cercare il formaggio succulento che ci attende altrove!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 gennaio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Una storia semplice quasi una favoletta per bambini,ma con un contenuto fondamentale ,che tutti dovrebbero conoscere,soprattutto il quest'epoca di cambiamenti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 gennaio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Una storia semplice, descritta sotto forma di fiaba, utile per tutti, anche per letture ad alta voce. Raffaella

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 dicembre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Una favola semplice, ma non banale che fa riflettere sul cambiamento. Da leggere serenamente e con la piacevolezza che le favole ci sanno dare. Barbara

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 ottobre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro semplice, come semplici devrebbero essere i cambiamenti per l'individuo. Ma nella vita condizionati e vincolati come siamo preferiamo non attivarci e lamentarsi, magari affibiando ad altri le nostre "mancate scelte"!. Angela S.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 febbraio 2010

Questo libro è una vergogna ed una perdita di tempo per chi lo legge. E' una metafora veramente banale per far mandare giù ai dipendenti quello che all'azienda piace. E' anche offensivo nei confronti dei dipendenti stessi che l'autore ritiene delle marionette stupide ed ignoranti che non possono capire nulla. Sconsigliato, ed i manager che pensano di utilizzarlo con i loro dipendenti dovrebbero ascoltare di più i dipendenti e meno queste cavolate.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 maggio 2009

Vi consiglio sullo stesso filone: "Il nostro iceberg si sta sciogliendo" di John Kotter ciao

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 gennaio 2009

Il libro ha cambiato la mia persona!! Ho imparato a sorridere di me stesso, vivendo il labirinto della vita!! Inoltre assaporo sempre di più il nuovo formaggio che ho trovato!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 gennaio 2008

Un libro che non lascia molto e che non consiglierei assolutamente. Meglio spendere i soldi con altri testi più interessanti.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 dicembre 2007 Acquistato sul Giardino dei Libri

Devo dire che ho comprato questo libro spinto dalle recensioni che leggevo, dove vedevo tutti 8 e 9 e dove si parlava di un libro eccezionale.. Sinceramente che dire, sì, il libro è simpatico ma non dice assolutamente nulla di nuovo, ne impara qualcosa di nuovo: nella vita bisogna sempre andare avanti e non fossilizzarsi sulle situazioni che si conoscono ma questo penso che al mondo d'oggi sia accettato dalla maggioranza delle persone.. ho dato un 6 per il bel messaggio che si vuole trasmettere ma sinceramente tutta quella sfilza di 8 e 9 per un libro del genere, mi sembra assurda e poco sincera.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 28 novembre 2007 Acquistato sul Giardino dei Libri

Semplicemente vero. Complimenti all'autore.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 novembre 2007

Io ho letto questo libro in persiano... e adesso stavo cercando la traduazione in italiano, e qui l'ho trovato... posso dire che è uno dei più belli libri che ho letto nella mia vita!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 4 febbraio 2010 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' una fiaba profonda e piacevole da leggere.
Ha aiutato mio marito ad affrontare una difficilissima situazione lavorativa dove il titolare l'aveva mandato sull'orlo di una crisi di nervi sbricolondogli, giorno dopo giorno, la sua autostima. Dopo aver letto il libro ha iniziato a ridimensionare quello che gli stava accadendo e poi ha recuperato la stima di sè iniziando a cercare un nuovo lavoro (che ha trovato dopo qualche mese). A distanza di un anno da questi avvenimenti posso affermare che ragionare in termini di formaggio aiuta tantissimo. Personalmente ridimensiona molte delle situazioni professionali e relazionali che la vita mi mette sulla strada. Pochi euro ben investiti !!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 14 aprile 2007

Decisamente fantastico ti fa riflettere su come si deve vivere.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 gennaio 2008

Davvero imperdibile! Da leggere tutto d'un fiato, commenti compresi. Dedicatevi un'ora della vostra vita per avere un punto di vista davvero singolare!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 dicembre 2006

Assolutamente imperdibile... se non lo avete letto fatelo senza pregiudizi... 1 ora ben spesa...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 18 gennaio 2008

E' un bel libro, molto bello davvero!

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su