-15%
Chiesa Criminale

  Clicca per ingrandire

Chiesa Criminale

Una scia di sangue in nome di Dio lunga 2000 anni

Laura Fezia

  • Prezzo: € 12,67 invece di € 14,90 sconto 15%

  • Momentaneamente non disponibile

Il libro "Chiesa Criminale" di Laura Fezia è una denuncia nei confronti degli atti criminali compiuti dalla Chiesa nel corso della sua lunga storia: una scia di sangue in nome di Dio lunga 2000... continua

In Rifornimento

Vuoi ricevere un avviso quando è disponibile?

   Avvisami
  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Chiesa Criminale

Descrizione

Il libro "Chiesa Criminale" di Laura Fezia è una denuncia nei confronti degli atti criminali compiuti dalla Chiesa nel corso della sua lunga storia: una scia di sangue in nome di Dio lunga 2000 anni.

La storia della Chiesa cattolica è costellata di crimini: milioni di esseri umani sono stati massacrati in nome di Dio, sotto la furia distruttrice di un potere che per sopravvivere e prosperare ha fatto ricorso all’imposizione, alla violenza, alle stragi e all’inganno.

Oggi solo i metodi sono cambiati: nessuno tollererebbe ancora roghi e plateali massacri, ma non di meno santaromanachiesa continua a mantenere il potere attraverso sistemi iniqui, ingannando il suo gregge.

La Chiesa di Bergoglio viene osannata dai più come quella del “cambiamento”, ma andando oltre le luci della ribalta Laura Fezia sostiene che il papa argentino ha inaugurato e continua a portare avanti il pontificato delle banalità, delle parole dirette alla pancia della gente, delle dichiarazioni apparentemente anti teologiche, della finta ingenuità, del «Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi».

In questo libro scopri:

  • Ipazia: il primo femminicidio documentato della storia.
  • Inquisizione, eretici, streghe, crociate, catari, templari: delitti e massacri in nome di Dio.
  • Emanuela, Mirella, Elisa, Cèdric: crimini, misteri e omertà.

E ancora:

  • L’immonda piaga della pedofilia.

Indice

Prefazione

Introduzione

  1. Il falso mito delle persecuzioni
  2. Da Nicea, a Ipazia, al crollo dell’impero
  3. L’inizio dei secoli bui
  4. Inquisizione, ovvero: come uccidere in nome di Dio accollando il lavoro sporco ad altri
  5. La caccia alle streghe ha origini remote
  6. Le crociate, i catari, i templari: continuano i massacri in nome della vera fede
  7. Vittime illustri
  8. 1492: si apre una nuova scena del crimine
  9. Stragi, crimini e misteri di due importanti pontificati
  10. Pensieri, parole, opere e omissioni
  11. L’immonda piaga della pedofilia

In conclusione

Bibliografia

L’autrice

Dettagli Libro

Editore Uno Editori
Anno Pubblicazione 2019
Formato Libro - Pagine: 320 - 14x20cm
EAN13 9788833800257
Lo trovi in: Religioni

Autore

Laura Fezia - Foto autore Laura Fezia è nata a Torino, dove vive e lavora. Studiosa di antropologia, psicologia, storia, religioni, criminologia e del “mistero” in tutti i suoi molteplici aspetti, appassionata di animali e della sua città, fa la scrittrice e la ricercatrice. Ama definirsi «una laica a 720°, perché un giro solo non basta» e il suo impegno è volto non già contro la fede, ma a scardinare il perverso binomio che la lega alla Chiesa cattolica, un’istituzione millenaria costruita su falsi documenti che si pone arbitrariamente come unica intermediaria tra l’umano e il divino. Ha pubblicato... Continua a leggere la Biografia di Laura Fezia
Caricamento in Corso...