Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 21 punti Gratitudine!


Chimica e Ambiente

Sviluppo sostenibile e tutela della salute pubblica

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Ogni anno 3000 sostanze nuove, potenzialmente pericolose vengono immesse nell’ambiente e utilizzate dall’uomo. Le sostanze chimiche, così come i farmaci e altri prodotti, devono essere per legge sottoposte a numerosi test di tossicità che garantiscano in merito alla loro innocuità per la salute umana e per l’ambiente.

Tali dati vengono ricavati da prove sperimentali effettuate su animali di laboratorio: ratti, conigli, cani e altri animali, allevati e venduti a tale scopo. Ma qual è, se esiste, il fondamento scientifico di tali prove? Un prodotto che risulti innocuo sui ratti sarà per questo innocuo anche per l’uomo?

L’autore, biologo e ricercatore, dimostra in modo rigoroso e scientifico, attraverso numerosi esempi, che con la sperimentazione su animali è possibile dimostrare tutto e il contrario di tutto, perché il valore predittivo di questi studi per l’uomo è nullo: non è possibile infatti sapere a priori se una sostanza avrà sull’uomo l’effetto che ha sui conigli o sui criceti.

Esistono metodologie alternative sicure, che non fanno uso di animali e garantiscono la salute pubblica e l’ambiente, ma vengono duramente osteggiate perché non tutelano gli interessi, commerciali e legali, dei produttori. In nome di questi interessi viene sacrificata ogni anno la vita di milioni di animali e la salute di milioni di consumatori.

AUTORE

Massimo Tettamanti, laureato in chimica con dottorato dì ricerca in chimica ambientale, e corso di specializzazione in nutrizione e benessere, ha 36 anni e vive a Varese. Dal 2003 è consulente scientifico dell'ATRA (Associazione svizzera per l'abolizione della vivisezione). È autore di vari libri e pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali. Tiene numerose conferenze pubbliche sul tema dell'ecologia, della nutrizione e sui metodi alternativi alla vivisezione e da oltre 15 anni è impegnato in varie campagne per la difesa degli animali.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 10 febbraio 2014

Un libro che denuncia inequivocabilmente come i test sugli animali siano il più delle volte, se non sempre, usati a fini strumentali per ottenere scopi ben lontani dalla cosiddetta tutela della nostra salute. La ricerca sugli animali nell'ascoltare le parole del Dr. Tettamanti, sembra essere eseguita appositamente per "permettere la commercializzazione di qualsiasi sostanza, anche delle più pericolose". In più non rispondendo né alla riproducibilità - eseguire un esperimento che alle stesse condizioni, in qualsiasi luogo, in qualsiasi tempo e da qualsiasi ricercatore svolto, dia sempre un risultato identico - e neppure alla estrapolabilità - nessuna specie animale può costituire un modello sperimentale per nessun'altra specie - non attiene ai rigorosi criteri su cui dovrebbe basarsi una vera metodologia ritenuta scientifica. Elencando così una ricca bibliografia e i nuovi metodi alternativi che dimostrano come sia assolutamente possibile progredire senza l'utilizzo di animali, l'autore ci porta a scoprire la verità nascosta sulla tossicologia moderna, uno spauracchio a difesa degli interessi che hanno le multinazionali del farmaco.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su