Città Scomparse dell'Asia: Ceylon, Pagan, Angkor

  Clicca per ingrandire

Città Scomparse dell'Asia: Ceylon, Pagan, Angkor

Wim Swaan

  • Prezzo: € 25,00

  • Illustrato in b/n

Nel corso dei suoi innumerevoli viaggi a Ceylon e in Indocina, Wim Swaan ha fotografato e documentato paesaggi, l’architettura e l’arte di queste antiche culture, riscoprendo alcuni patrimoni... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Città Scomparse dell'Asia: Ceylon, Pagan, Angkor

Descrizione

Nel corso dei suoi innumerevoli viaggi a Ceylon e in Indocina, Wim Swaan ha fotografato e documentato paesaggi, l’architettura e l’arte di queste antiche culture, riscoprendo alcuni patrimoni perduti del Sud-est asiatico e dando vita ad un libro che testimonia la sua eccezionale esperienza con un ricchissimo e prezioso apparato fotografico.

"Là dove sorgeva l’antica città di Polonnaruwa, nell’isola di Ceylon, un solitario mandriano custodisce il suo bufalo disturbando la veglia del discepolo Ananda che piange sulla gigantesca immagine, scolpita nella roccia, di Budda nell’attimo in cui entra nel nirvana. A Pagan, in Birmania, lungo le ampie volute del fiume Iravadi i pescatori ritirano le reti sullo scenario pittoresco di migliaia di pagode in lenta rovina. In Cambogia, nella fìtta penombra della giungla un serpente striscia sulle membra voluttuose della celeste fanciulla fissata nella pietra in una seducente posa della sua danza in onore del re-dio della scomparsa Angkor. Queste vestigia di una passata grandezza [...] sono la muta testimonianza di uno dei capitoli più gloriosi e ancora più oscuri della storia del genere umano: quello delle antiche civiltà della «Grande India»."

Capolavoro della civiltà di Ceylon, l’isola oggi nota come Sri Lanka, Sigiriya sorge su una roccia megalitica gigantesca, che si erge per oltre 300 metri sopra il paesaggio circostante, e custodisce le rovine di un antico palazzo con uno dei più grandi tesori pittorici dell’antichità: le "Dame d'Oro".

Pagan, antica capitale birmana divenuta nel XII secolo il centro della cultura buddista e resistita al tempo, al terremoto e ai saccheggi, è un’autentica meraviglia d’Oriente con il suo tempio di Anada e le statue di Buddha. E, infine, Angkor, principale sito archeologico cambogiano, è conosciuto in tutto il mondo per lo splendido tempio di Angkor Wat, il più imponente edifìcio religioso mai costruito e massima gloria dell’architettura asiatica.

Dettagli Libro

Editore Res Gestae
Anno Pubblicazione 2016
Formato Libro - Pagine: 175 - 22x30,5cm
EAN13 9788866971535
Lo trovi in: Ricerche archeologiche

Autore

Wim Swaan (1927-1995), architetto, storico dell'architettura e noto fotografo, è nato in Sudafrica. Ha studiato nelle Università di Johannesburg, Harvard e Yale, esercitando la professione di architetto principalmente negli Stati Uniti.


Torna su
Caricamento in Corso...