Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Cliente, Paziente, Persona

Il senso delle parole in sanità

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una raccolta di riflessioni che ruotano intorno al significato delle parole in sanità. Non un itinerario ordinato, ma un'analisi di termini di uso quotidiano, tra loro associati o contrapposti, che spesso danno origine a equivoci e fraintendimenti in chi li usa e in chi li ascolta. Con sapienza e ironia Marco Geddes da Filicaia conduce il lettore sui sentieri del significato delle parole.

Una parola vive quando viene pronunciata e le sue vite e i suoi significati sono diversi da tempo a tempo, da luogo a luogo, da persona a persona. Come l’orbita di un elettrone intorno al nucleo ha un margine di indeterminatezza, così il senso che la parola assume oscilla in base alle circostanze e al contesto.

Quello sanitario è un mondo di segni, di significati e quindi di parole da ascoltare, da interpretare. Cliente, privacy, cambiamento, fragilità, accettazione, qualità, spreco, sono alcune delle «parole della sanità» contenute in questo libro, scelte perché spesso utilizzate in modo approssimativo, casuale, sbadato proprio in quei luoghi dove ci si confronta con il dolore, la morte, la vita, la speranza e dove, se non vi è competenza e attenzione nell’uso delle parole e nella comprensione dei loro significati, scarsa sarà la capacità di ascolto e di interpretazione.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su