Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 19 punti Gratitudine!


Come Imparare a Studiare

Compiti a casa e metodo di studio: vincere la sfida

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 9,50
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 91
  • Formato: 14x20,5
  • Anno: 2016

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Strategie, tattiche e tecniche utili per imparare a studiare e a vivere meglio.

«Studiare è un'attività impegnativa, che di solito riguarda chi ha un'età in cui mille interessi diversi dallo studio reclamano il loro posto nella giornata: è per questo che lo studio mette alla prova non solo l'intelligenza, ma anche molte altre facoltà come l'autocontrollo, la forza d'animo, la costanza, e coinvolge le cose in cui si crede, l'idea che ognuno ha del mondo e di quello che nel mondo ci sta a fare.

L'importanza dello studio, quindi, non sta solo nel risultato diretto (il voto, la promozione, un diploma...) ma pure nel fatto che studiando si costruiscono risorse utili anche quando la scuola sarà finita, come la capacità di agire sistematicamente, di organizzare, di pensare in modo strategico.

Chi studia con metodo diventa capace, un po'alla volta, di prendere in mano la propria vita. Questo libro è dedicato a chi non ha ancora trovato un metodo di studio, e soprattutto a chi finora non aveva nemmeno pensato che potesse esistere qualcosa che semplifica lo studio e lo rende più facile. Questo qualcosa esiste: è il metodo. Saperlo, significa avere già percorso metà della strada.»

Perché conoscere (e applicare) un metodo di studio vuol dire acquisire le basi fondamentali per agire con efficacia, scegliere con razionalità, essere «centrati» e presenti a se stessi, e prendere in mano la propria esistenza.

In altre parole, il metodo di studio è la metafora perfetta dell'arte di vivere.

AUTORE

Matteo Rampin, consulente personale di atleti, allenatori, artisti, ex militare e manager di livello internazionale. Il suo approccio al miglioramento e al cambiamento si basa sull’applicazione delle neuroscienze a procedure non convenzionali di problem solving. Medico, psichiatra e psicoterapeuta, è autore di una ventina di libri pubblicati in Italia e all’estero, tra cui “Andare avanti guardando indietro”, scritto con i nazionali di rugby Mauro e Mirco Bergamasco (Ponte alle Grazie, 2011).

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su