Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Comprendere la Differenza

Verso una pedagogia dell'identità sessuale

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 15,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 112
  • Formato: 14x20
  • Anno: 2011

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'omofobia è un problema che affonda le radici in tempi lontani ma che oggi appare come un triste retaggio di tempi passati. Assurta a dignità di cronaca quando si manifesta in tutta la sua violenza o quando le norme tendenti a scongiurarne dette manifestazioni sono oggetto di polemiche feroci è spesso il risultato di stereotipi, pregiudizi e di mancata informazione ed educazione alla comprensione della differenza.

In questo volume vengono presentate le conoscenze minime necessarie a comprendere come si costruisce e sviluppa l'identità sessuale di ciascuno di noi. Il volume si propone allora di fornire a insegnanti, ricercatori ed operatori gli elementi essenziali per intervenire efficacemente in modalità preventiva. Non soltanto l'autore presenta in modo originale ciò che occorre sapere e ciò che si può fare, ma giunge ad ipotizzare i fondamenti di una pedagogia dell'identità sessuale.

Il volume presenta anche i risultati di tre ricerche che delineano un quadro delle percezioni e delle opinioni in proposito di insegnanti, studenti universitari e studenti delle scuole secondarie di secondo grado nonché le eventuali modifiche che si verificano a seguito di un intervento.

Tutti coloro che in ambito educativo, a qualsiasi livello, con ogni livello anagrafico di utenza, hanno minimamente riflettuto sui temi legati al costrutto dell'identità sessuale ed osservato i comportamenti al proposito sanno come la negazione ed il silenzio siano interpretati come devono, ovvero come una dichiarazione di impotenza. Le dimensioni legate all'identità sessuale sono costitutive dell'esperienza umana e non comprenderle in un percorso di istruzione/educazione significa comportarci come se ci rivolgessimo a dei soggetti incorporei, alessitimici, asessuati e con identità dimidiate o come se non ci rivolgessimo a nessuno.

Un sistema di istruzione ed educativo che confessa, attraverso le pratiche che mette in campo la propria impotenza ammette, prima di tentare, il proprio fallimento.

AUTORE

Federico Batini, ricercatore all’Università di Perugia dove insegna metodologia della ricerca educativa e pedagogia sperimentale, è direttore dell’agenzia formativa PratiKa e del consorzio di associazioni culturali Nausika. Autore di moltissime pubblicazioni su narrazione e scrittura creativa, è fondatore della metodologia dell'orientamento narrativo.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su