-5%
Con Galileo oltre Galileo

  Clicca per ingrandire

Con Galileo oltre Galileo

Luigi Negri , Franco Tornaghi

  • Prezzo: € 17,10 invece di € 18,00 sconto 5%

    o 3 rate da € 5,70 senza interessi. Scalapay

  • Momentaneamente non disponibile

Normalmente si pensa ai mondo di Galileo come ad un mondo diviso tra innovatori e una Chiesa arretrata e culturalmente arida, che difende, contro ogni evidenza, un sapere ormai superato. Secondo le... continua

Momentaneamente non disponibile

Vuoi ricevere un avviso quando è disponibile?

   Avvisami
  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Potrebbero interessarti anche:

-5%
Storia Occulta

€ 11,40 € 12,00

-5%
Mondi Dimenticati

€ 9,02 € 9,50

-5%
Odissea Stellare

€ 16,15 € 17,00

-5%
Breve Storia del Mondo

€ 12,35 € 13,00

-5%
Schiavi degli Dei

€ 18,05 € 19,00

-5%
Le Grandi Esplorazioni

€ 6,17 € 6,50

-5%
Le Feste di Roma Antica

€ 13,74 € 14,46

-5%
Le Origini occulte del Nazismo

€ 22,32 € 23,50

-5%
Roma Egizia

€ 25,17 € 26,50

-5%
La Tradizione Romana

€ 27,07 € 28,50

-5%
Gli Antichi Egizi

€ 15,20 € 16,00

-5%
Torino

€ 17,57 € 18,50

-5%
Il Cammino di Santiago

€ 7,12 € 7,50

-5%
Storia del Terzo Mondo

€ 13,30 € 14,00

-5%
La Sezione Aurea

€ 12,35 € 13,00

Descrizione

Normalmente si pensa ai mondo di Galileo come ad un mondo diviso tra innovatori e una Chiesa arretrata e culturalmente arida, che difende, contro ogni evidenza, un sapere ormai superato.

Secondo le categorie della cultura dominante a tutti i livelli - da quelli accademici fino ai manuali scolastici e ai mass media - si ha la sensazione che quella della Chiesa sia sostanzialmente la storia di un'istituzione inguaribilmente reazionaria, controcorrente nel senso deteriore, che non sa assecondare i ritmi dell'evoluzione intellettuale, morale, politica, sociale ed economica.

Se si guarda con serietà al contesto culturale dell'epoca, ci si accorge invece che siamo di fronte ad uno dei periodi più ricchi per l'Occidente, all'interno del quale il ruolo della Chiesa è stato sicuramente decisivo ed estremamente positivo.

Per leggere la vicenda galileiana senza pregiudizi, occorre tenere presente l'intrecciarsi di molteplici dimensioni: quella storico-sociale, quella culturale-filosofica, quella scientifica, quella esegetica e quella ecclesiale. Ecco perché si è voluto dare spazio sia all'analisi del lavoro scientifico, evidenziando i meriti grandissimi di Galileo in tal senso, sia alla contestualizzazione e alla spiegazione dello scontro tra Galileo e la Chiesa.

Quale rapporto esiste tra la scienza ed il destino dell'uomo, tra la scienza e la fede? Particolarmente interessante è rileggere il «caso Galileo» all'inizio del Terzo Millennio, mentre su tutta la cultura stende la sua ombra negativa quel tecno-scientismo che pretende di manipolare la realtà e l'uomo senza ammettere alcun limite al proprio potere.

Dettagli Libro

Editore Sugarco Edizioni
Anno Pubblicazione 2009
Formato Libro - Pagine: 242 - 14,5x21cm
EAN13 9788871985862
Lo trovi in: Storia

nessuna recensione

Vuoi essere il primo a scrivere una recensione?

Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!
Caricamento in Corso...