Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Con Amore per Amore

Testimonianza al Cerchio di Firenze 77

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Nella  Bonora, che è stata una nota attrice di teatro e della radio, fin dagli anni '50 ha partecipato alle sedute del Cerchio Firenze 77 e si è volenterosamente prodigata nella trascrizione  di tutte le sedute da allora svolte.

Ha voluto in tal modo mostrare la sua riconoscenza ai Maestri che l'avevano - per cosi dire - « salvata » dai suoi fermi propositi di togliersi  la vita; vita che è poi invece proseguita  immersa nell'amore e inondata dalla luce dei  Maestri. Ella  ha  quindi adempiuto - con amore e per amore - ad un compito che ha ritenuto utile ed  importante al fine di poter aiutare  molte altre persone che, come lei, avevano ed hanno « vitale necessità » di quell'insegnamento.

Il libro raccoglie un diario della sua vita, laddove alle sue vicende  personali si intrecciano e a volte si sovrappongono gli  avvenimenti del Cerchio, della cui attività queste pagine rappresentano quasi una cronaca « vissuta  dall'interno ».

Di  grande interesse, dunque, leggere come i Maestri, quando era loro possibile, aiutassero  o  consigliassero, suggerissero con amore, e come nello stesso tempo collaborassero direttamente  alla stesura dei libri.

Nella Bonora parla a lungo  anche di Roberto Setti e di numerosi altri personaggi di qualche  rilievo nell'ambito della vita del Cerchio.

Il volume è completato da un epistolario tra Nella Bonora e Malgari Porrino, la cui lettura  riuscirà per tutti utile e interessante.

A viatico di queste pagine, il Maestro Dali volle dettare le seguenti  parole:

« Cara figlia Nella, tu hai voluto raccontare agli altri l'unione miracolosa che c'è stata e c'è tuttora fra te e noi. È una testimonianza di amore che tu hai per noi e che noi abbiamo per te. È ancora una testimonianza di amore che tu hai per gli altri, perché narrando i fatti tu speri che ciò sia utile ad altre creature. È l'augurio che noi tutti ti facciamo, perché è l'aspirazione più bella che una creatura umana può avere: far sf che la propria vita non sia fonte di bene solo per se stessa, ma lo sia anche per coloro che l'hanno incontrata... ».

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 26 dicembre 2009

E' un testo da meditare, scritto con grande Amore, con la stupenda semplicità di un animo nobile e puro. Sono stato coinvolto. La Fonte dell'insegnamento, nella sua articolata, sublime ed incontrovertibile logicità ha trovato , suo tramite, una amabile dispensatrice di serenità e fiducia.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su