Confido nelle Mie Forze

Confessioni di donne

Mirjana Kapetanovic

Confido nelle Mie Forze

  Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 8,00

    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore

  • Tipo: Libro
  • Pagine: 136
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2014

Sanja, Mirnesa, Mia, Desanka, Samira, Senka, Dragana, Emina, Teodora, Gordana. Donne dai nomi di fiaba che vivono in una realtà che è quella di tutte noi. In una voce rubata al ritmo quotidiano... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 8 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Sanja, Mirnesa, Mia, Desanka, Samira, Senka, Dragana, Emina, Teodora, Gordana. Donne dai nomi di fiaba che vivono in una realtà che è quella di tutte noi.

In una voce rubata al ritmo quotidiano della vita, dove le parole si impastano con la concretezza del lavoro nell’orto o nel pollaio, della cura dei figli, dei nipoti, della fame e delle lacrime, in cui il linguaggio è segno e corpo e non chiede abbellimenti (la vita di queste donne non ha orpelli), ecco dei racconti che ci parlano davvero. E, in quelle pagine, ci troviamo sorelle.

Gli ostacoli che le protagoniste incontrano nel tentativo di affermare i loro potenziali sono quelli del mondo di oggi, globalizzato, che vorrebbe considerarsi moderno e che dentro le pieghe del proprio tessuto sociale cela innumerevoli ingiustizie, disuguaglianze e relitti di narcisismo, d’ingordigia, di vergogna e di menzogne, ma la presa di coscienza permette loro di evolvere.

Autore

Mirjana Kapetanovic, giornalista, scrittrice e artista bosniaca, è impegnata nel volontariato e nell’attivismo sociale da decenni. Si occupa soprattutto di donne, di bambini diversamente abili e di persone anziane e raccoglie fondi per borse di studio destinate ai ragazzi orfani di uno o entrambi i genitori.


Torna su
Caricamento in Corso...