Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 35 punti Gratitudine!


Il Conte di Saint-Germain

L'iniziato immortale. Storia e leggenda

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Questa è l'opera più completa - frutto di 25 anni di ricerche - mai scritta sul conte di Saint-Germain, già oggetto di numerosi saggi e di infinite fantasticherie.

La sua bellezza era notevole e le sue maniere splendide; possedeva uno straordinario talento per l'eloquenza, oltre a un'istruzione e un'erudizione magnifiche; conosceva e parlava alla perfezione quasi tutte le lingue conosciute... Musicista perfetto, suonava tutti gli strumenti, ma amava in particolare il violino.

Ricco all'eccesso, disprezzava profondamente il denaro, e lo si vedeva colmare di fantastici doni i suoi amici e perfino i principi: i suoi scrigni erano inesauribili. Egli trasmutava i metalli, fabbricava l'oro e sosteneva di aver appreso da un vecchio brahmino indù il segreto per "vivificare" il carbonio puro, vale a dire trasformarlo in diamante.

Viveva sontuosamente, aveva una memoria prodigiosa, poteva scrivere contemporaneamente con entrambe le mani. Leggeva, senza aprirle, le lettere chiuse, perfino prima che gli fossero consegnate.

Cadeva frequentemente in uno stato letargico che durava da 30 a 50 ore, durante le quali il suo corpo appariva come morto. Poi, si risvegliava ristorato, ringiovanito, rinvigorito da questo riposo magico, e meravigliava quanti assistevano raccontando tutto ciò che era avvenuto in città o nell'economia per tutto quel tempo. Le sue profezie, come le previsioni, non sbagliavano mai.

Chacornac, dopo aver dissipato alcune confusioni dovute a una somiglianza di nome e titolo con un contemporaneo luogotenente generale Claude-Louis de Saint-Germain, valuta criticamente le diverse ipotesi formulate sull'origine dell'enigmatico gentiluomo - autore dell'eccentrico La Très Sainte Trinosophie pubblicato dalle Edizioni Mediterranee - e cerca di tracciarne la biografia sulla base dei documenti reperibili, distinguendo di volta in volta il labile confine tra realtà storica e leggenda.
Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 8 novembre 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho letto questo libro con molto interesse. Un libro tra i molti dedicati all'affascinante e carismatica figura del Conte, che si distingue per la attenta e scrupolosa ricerca dell'autore, la cura dei dettagli e la selezione delle fonti storiche e fanta-storiche. L'autore si impegna ad usare con approccio critico ed il più possibile imparziale le testimonianze ed i documenti qui raccolti per ricostruire e raccontarci le attività, i talenti e le sfide di una delle più enigmatiche personalità che a mio avviso grande contributo hanno apportato alla storia; personalità tanto ammirate quanto contrastate come anche quella del Conte di Cagliostro e Giacomo Casanova.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 2 febbraio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Affascinante lettura. Tanto più che il mio cognome é Sangermani. Ho trovato molto familiare la storia di questo uomo multidimensionale e mi ha dato spunto per affinare alcune mie qualitá che finora ho ignorato. Grazie

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su