Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 31 punti Gratitudine!


Conversazioni sull'Economia Contemporanea

Sono solo finanziarie le cause della crisi economica?

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un manuale per capire la crisi attuale e i suoi possibili sviluppi. In questo libro l'autore espone in modo semplice e gradevole, e con la forma della conversazione, i concetti più importanti di economia per poter capire la realtà contemporanea.

Oggi le vicende nazionali ed internazionali rischiano di essere incomprensibili se non si possiedono alcuni concetti base di economia. Il libro, con il caratteristico stile divulgativo ed appassionato dell'autore, adatto alla lettura dei non specialisti, espone appunto tali concetti, che riguardano essenzialmente:

  • la globalizzazione,
  • le connessioni tra le teorie sul valore e quelle sulla distribuzione del reddito,
  • la politica monetaria,
  • l'inflazione,
  • la deflazione,
  • la stagflazione e la disoccupazione,
  • le forme di organizzazione economica e di mercato,
  • la teoria dell'impresa,
  • lo sviluppo economico sia in chiave teorica che storica.

In appendice è inserito un saggio che prende specificatamente in esame le cause dell'attuale crisi mondiale.

«Durante tutto il decennio (1919-1929) .... salari, stipendi e prezzi erano rimasti tutti relativamente stabili, in ogni caso non avevano subito un apprezzabile aumento. Di conseguenza ... i profitti erano aumentati. Tali profitti sostenevano le spese dei ricchi e inoltre alimentavano, almeno in parte, le speranze che erano dietro al boom del mercato azionario. Soprattutto essi incoraggiavano un livello molto elevato di investimenti in beni capitali. ... Quindi tutto ciò che interrompeva il flusso degli investimenti poteva causare dei guai ... perché non ci si sarebbe potuto aspettare automaticamente una compensazione mediante un incremento delle spese di consumo». John Kenneth Galbraith

«La grande depressione del 1929 fu preceduta e in un certo senso causata da un periodo in cui aveva avuto luogo un'eccessiva espansione dei profitti ... dovuta alle straordinarie variazioni nella distribuzione del reddito». Paolo Sylos Labini

AUTORE

Giovanni La Torre è un manager del settore finanziario. È stato Direttore Generale di diversi istituti finanziari appartenenti ad importanti gruppi bancari ed assicurativi. Attualmente è consulente di direzione ed inoltre collabora con una fondazione nel campo della ricerca economica e politica.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su