Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

Corso di Astrologia - Volume 2

L'interpretazione: criteri, valori simbolici tradizionali e apporti sperimentali

-15%
Corso di Astrologia - Volume 2

  Clicca per ingrandire

Approccio all'interpretazione del tema natale: considerazioni epistemologiche e indicazioni metodologiche - valore simbolico tradizionale di segni zodiacali, pianeti, campi e sua derivazione... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 15 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Approccio all'interpretazione del tema natale: considerazioni epistemologiche e indicazioni metodologiche - valore simbolico tradizionale di segni zodiacali, pianeti, campi e sua derivazione strutturale - metodi interpretativi: individuazione delle "dominanti", punti cardinali e dignità planetarie, pianeti nei segni, pianeti nei campi, aspetti, valore delle stelle fisse e dei punti sensitivi.

Fedele alla sua visione non dogmatica, ma rigorosamente empirica dell'astrologia, l'Autore raccoglie in questo volume tutta la complessa gamma di significati simbolici tradizionali, giustapponendoli ai risultati delle sue ricerche sperimentali che li confermano, li integrano e li gerarchizzano, astenendosi nel modo più assoluto dal proporre arbitrarie generalizzazioni e equivoche ed unilaterali regole interpretative. Si lascia quindi libero spazio alla fantasia, alla creatività, alla sensibilità del lettore, a quanto cioè di "arte" è presente, insostituibilmente, nella pratica astrologica e ci si limita a offrirgli strumenti e contributi validissimi alla considerazione di ogni tema astrologico come un caso a sé stante.

Particolare attenzione è dedicata al problema della "libertà" e del "libero arbitrio" nei confronti delle influenze planetarie e stellari. In questo l'Autore dimostra di essere, oltre che un profondo ed esperto astrologo, anche un acuto filosofo della Natura. Egli vuole strappare l'astrologia psicologica, ordinaria e straordinaria, e destinica della "divinazione" per tenerla sul terreno positivo della sperimentazione; vuole che si faccia della previsione una solida scienza, come la chimica analitica, l'elettronica e l'astrofisica. Conclude il volume una lunga e succosa postfazione dove l'Autore, forte della sua esperienza pluriennale, chiarisce quali siano, a suo vedere, l'approccio e l'impiego corretto della diagnosi e della prognosi astrologica.


Torna su
Caricamento in Corso...