Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 21 punti Gratitudine!


Corso di Judo

La storia e la filosofia, i principi, le tecniche, gli attacchi, il combattimento

 
-50%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,50 invece di 21,00 sconto 50%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 206
  • Formato: 17x24
  • Foto a colori
  • Anno: 2008

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In questo volume troverete i principi fondamentali del judo, gli elementi essenziali della tradizione dalla quale deriva e la presentazione delle tecniche il cui scopo principale è proprio quello di sbilanciare l'avversario per farlo cadere al suolo.

Si possono utilizzare tecniche di braccia, di anca e di gambe o ricorrere a quelle in cui il praticante accetta di perdere il proprio equilibrio per far cadere l'avversario. Dopo averlo atterrato, un ulteriore gruppo di tecniche ne permette il controllo.  

Il judo trae le sue origini dall'antico jujitsu. È una tecnica di combattimento senza armi elaborata da Jigoro Kano, che nel 1882 ha fondato la scuola del Kodokan (luogo dove si studia la Via). La parola judo è composta da due ideogrammi: "ju", che significa flessibilità, e "do" che si traduce con cammino o via.

Il judo è quindi la "via della flessibilità, della non resistenza"; è il cammino che conduce a una vita equilibrata utilizzando un metodo di educazione fisica e mentale fondato su un tipo di arte marziale, una disciplina di combattimento a mani nude. Il suo principio si basa sul cedere alla forza avversa per squilibrarla, controllarla e vincerla con un minimo sforzo.

Ogni forma di combattimento deve sempre far riferimento al codice morale stabilito da Jigoro Kano che esalta le qualità essenziali di un buon judoka: educazione, coraggio, sincerità, onore, modestia, rispetto, controllo di sé, amicizia.

AUTORI

Emmanuel Chariot è giornalista specializzato nelle arti marziali e nel judo in particolare, disciplina di cui è anche insegnante. Redattore capo di “L’Esprit du Judo”, è da otto anni anche redattore di “Judo Magazine”. Autore di molte opere riguardanti questo argomento, è uno dei più esperti conoscitori del judo in Francia.

Jane Bridge è stata la prima campionessa mondiale della storia nel 1980, a New York ha ottenuto il riconoscimento di migliore praticante tecnica. Ha ripetuto il suo successo nel 1987 divenendo campionessa veterana del mondo a San Paolo del Brasile. Allenatrice della nazionale in Inghilterra e di numerose importanti squadre in Francia, si è specializzata come formatrice di coach di alto livello presso l’Università di Bath (Gran Bretagna). Settimo dan, è una delle donne più graduate del judo mondiale.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su