-15%
Cose che si Possono e Non si Possono Dire

  Clicca per ingrandire

Cose che si Possono e Non si Possono Dire

Arundhati Roy, John Cusack

  • Prezzo € 11,90 invece di € 14,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 157
  • Formato: 13,5x20,5
  • Anno: 2016
  • Sconto

Nell’inverno del 2014, l’attore americano John Cusack, da sempre impegnato sul fronte dei diritti civili, ha un’idea. Far incontrare i due più celebri whistleblower americani, due fedeli... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 12 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Nell’inverno del 2014, l’attore americano John Cusack, da sempre impegnato sul fronte dei diritti civili, ha un’idea. Far incontrare i due più celebri whistleblower americani, due fedeli servitori del governo statunitense che in epoche diverse hanno avuto il coraggio di renderne pubblici gli abusi: Daniel Ellsberg, il funzionario del Pentagono che nel 1971 rivelò i piani della guerra in Vietnam, e Edward Snowden, l’informatico ed ex tecnico della CIA che nel 2013 denunciò le intercettazioni a tappeto condotte dalla National Security Agency.

All’incontro sarà invitata anche Arundhati Roy, una delle voci più chiare e implacabili che si sono levate negli ultimi anni contro la politica imperialista di molti stati, in linea con la posizione di Julian Assange, fondatore di Wiki-Leaks.

Da questo «contro-summit» nasce un libro potente e provocatorio, che interroga tutti noi: che significato hanno davvero le bandiere, il patriottismo, le grandi organizzazioni internazionali? Quale ruolo ricoprono il dissenso e la ricerca della verità in una realtà in cui il denaro può liberamente varcare limiti e confini sociali, culturali, geografici, mentre le persone e le parole non possono farlo?

Indice

  • Cose che si possono e non si possono dire John Cusack
  • «Abbiamo portato la promessa del futuro, ma la nostra lingua balbettava e ringhiava...»
    Arundhati Roy
  • Cose che si possono e non si possono dire (seconda parte)
    John Cusack
  • Cosa dobbiamo amare?
    Arundhati Roy
  • «Sì, Virginia, il gap missilistico esiste »
    Conversazione tra John Cusack, Daniel Ellsberg, Arundhati Roy e Edward Snowden

Note

Crediti fotografici

Indice analitico

Autori

Arundhati Roy - Foto autore

Arundhati Roy è nata nel 1961 in India, nella regione del Kerala. Attualmente vive a Nuova Delhi. Dopo essersi laureata alla Delhi School of Architecture, ha anche studiato Restauro in Italia a Firenze. Arundati Roy ha avuto esperienze con il cinema scrivendo sceneggiature, ma attualemnte si dedica alla scrittura letteraria. Il suo romanzo d'esordio è Il dio delle piccole cose del 1997, grande successo in tutto il mondo e l’ha consacrata come una delle maggiori autrici contemporanee. Il suo impegno sociale e politico ne fanno una delle figure di spicco della protesta in India.
Arundhati roi è collaboratrice della rivista Internazionale.

John Cusack - Foto autore

John Cusack è un attore, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense. Tra i suoi numerosi film ricordiamo Essere John Malkovich e Alta fedeltà. È membro della Freedom of the Press Foundation, organizzazione no-profit di cui fanno parte anche Daniel Ellsberg e Edward Snowden.


Torna su
Caricamento in Corso...