Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Costruire i Libri-Gioco

Come scriverli e utilizzarli per la didattica, la scrittura collettiva e il teatro interattivo

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 13,00
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 189
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2004

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Il libro-gioco è una forma di racconto "a bivi" che ha avuto grande popolarità a partire dagli anni Settanta, mentre in Italia il genere ha fatto la sua comparsa agli inizi degli anni Ottanta. Il libro-gioco è un racconto che si interrompe a ogni paragrafo: al lettore vengono poste delle scelte e il racconto prosegue ad un paragrafo piuttosto che ad un altro a seconda delle scelte compiute. L'autore guida il lettore alla scoperta dei libri-gioco, dall'analisi dei testi precursori alla rassegna dei titoli più importanti. Spiega anche come si costruisce un libro-gioco, spaziando dal genere storico al "fantasy", descrivendo anche le modalità per la definizione della trama secondo più spunti narrativi durante la scrittura collettiva.

Frutto di un'esperienza quindicinale nel campo dell'ideazione di vari tipi di giochi (che ha valso all'autore la nomina di "Esperto inventore di giochi" da parte del Ministero della Pubblica Istruzione), Costruire i libri-gioco svela i trucchi del mestiere a chi, per lavoro o per piacere, utilizza abitualmente questo tipo di strumento educativo: insegnanti, bibliotecari, animatori, genitori o semplici appassionati o aspiranti scrittori di libri-gioco.

Il manuale ci guida attraverso letture pubbliche di storie a bivi fino ad arrivare a un vero spettacolo-gioco; per gli appassionati della rete, inoltre, viene illustrato come trasformare i libri-gioco in ipertesti da condividere in Internet.

AUTORE

Andrea Angiolino, nato a Roma nel 1966, ha trascorso parecchi anni sui banchi di asili, scuole dell'obbligo, licei e università trovandosi a volte, di recente, anche dall'altro lato della cattedra. Ciò lo ha reso un esperto di giochi con carta e matita, consentendogli di scrivere questo libro e preparandolo a guadagnarsi da vivere inventando giochi: tra le sue tante creazioni i giochi di carte WingsofWar(con Pier Giorgio Paglia, Nexus Edìtrice 2004) e Obscura Tempera (Rose & Poison 2004), nonché il libro-game Il Mischia-storie-Osvaldo e i cacciatori (illustrato da Valeria De Caterini, Lapis 2005) e con Pierluigi Ossola, fi mio Business (Sonda 2006). Ha creato giochi per radio e Tv, per riviste e pubblicità, per manifestazioni, per computer, per Televideo, Videotel e Internet. Nel 1999 il Ministero della Pubblica Istruzione lo ha nominato «Esperto inventore i giochi». Nel 2004 la manifestazione Lucca Comic and Barnes gli ha assegnato il primo premio Best of Show alla carriera. E' giornalista: ha collaborato con molte testate e ha pubblicato diversi libri tra cui Inventare destini, I giochi di ruolo nell'educazione (La Meridiana, 2003; con Luca Giuliano e Beniamino Sidoti), Costruire i libri-gioco (Sonda, 2004) e Carte in tavola! (Editoriale Scienza, 2004). Collabora alla guida gastronomica «Roma nel piatto» (Edizioni La Pecora Nera) e pubblica racconti, per lo più fantastici, su riviste e antologie

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su