Crescere. Che Storia!

Il racconto per accompagnare lo sviluppo del bambino

-15%
Crescere. Che Storia!

  Clicca per ingrandire

Questo testo, originale nel suo genere, vuole essere uno strumento snello, agevole e, soprattutto, operativo, per quanti si ripropongono di divenire autori delle storie dei loro piccoli, creando... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibile per la spedizione entro 5 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 12 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Questo testo, originale nel suo genere, vuole essere uno strumento snello, agevole e, soprattutto, operativo, per quanti si ripropongono di divenire autori delle storie dei loro piccoli, creando racconti inediti e originali ma artigianalmente modellate sulle esperienze del loro bambino. Racconti utilizzabili, quindi, da genitori, nonni, baby-sitter, insegnanti, operatori sociali, sanitari, culturali e volontari che operano in contesti individuali o anche di piccolo e grande gruppo.

A che servono le storie? E, soprattutto, perché raccontarle? La risposta è semplice: le storie liberano l’immaginazione, stimolano sempre tanti pensieri, e poi, basta trovare quella giusta, vanno bene in tutti i contesti. Attraverso le storie si possono affrontare i diversi passaggi della crescita di un bambino. Anche dinanzi a una situazione difficile, come un lutto o una perdita grave, una buona storia può rappresentare per l’adulto il grimaldello che dischiude il subbuglio del modo emotivo del bambino. E, alcune volte, la storia migliore ancora non c’è. Bisogna crearla, certo con cautela.

Perché una storia è molto più che uno strumento di animazione e gioco. È un meraviglioso mezzo per apprendere come decodificare le emozioni aggrovigliate e i simboli profondi della vita.

 


Torna su
Caricamento in Corso...