Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


Cristianesimo e Spiritismo

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 10,97 invece di 12,91 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 298
  • Formato: 13,50x21,50
  • Anno: 1991

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Quest'opera, pubblicata per la prima volta circa un secolo fa, nei suoi aspetti fondamentali nulla ha perduto del suo interesse e della sua attualità. In essa in sostanza l'Autore cerca di trovare quanto conciliabili siano tra loro il Cristianesimo e la Dottrina Spiritualista, evidenziando le molteplici verità in comune tra di esse e ritrovando spesso il senso nascosto dei Vangeli, l'interpretazione esoterica dell'Antico Testamento e il significato originario del Nuovo Testamento.

Una tale analisi accurata e obiettiva consente di scoprire che tra Cristianesimo e Spiritismo non vi può essere tanto completa inconciliabilità, quanto complementarità, allorché vengano esaminate con apertura mentale e con superiorità morale e di  giudizio.

Un'opera preziosa, quindi, divenuta necessaria fin da quando, nel  1861, per ordine delle autorità ecclesiastiche, i libri di Allan Kardec vennero pubblicamente dati alle fiamme su una  piazza di Barcellona.

« Altri », afferma Denis, «hanno intrapreso questo lavoro prima di noi, ma essi cercavano meno di  edificare che di distruggere, mentre noi abbiamo voluto fare opera di ricostituzione e di sintesi. Ci siamo  impegnati di far uscire dall'ombra del tempo, dalla confusione dei testi e dei fatti il pensiero-guida, pensiero di vita che è allo stesso tempo la  pura sorgente, il centro intenso e  radioso del Cristianesimo... Cosi lo spiritismo, dandoci le prove naturali e tangibili dell'immortalità, ci riporta alle pure dottrine cristiane, al fondo stesso del Vangelo...

Comprenderemo in tal modo che l'esistenza ha uno scopo, che la legge morale è una realtà, che non ci sono sofferenze inutili, né lavoro senza profitto, né prove senza ricompensa, che tutto viene  pesato...  Il nuovo spiritualismo farà apparire, agli occhi di coloro che cercano e di coloro che soffrono, la possente visione di un mondo di equità, di giustizia e d'amore, regolato con ordine, saggezza e armonia.

AUTORE

Leon Denis nato a Foug nel 1846, si appassionò fin da giovane alle dottrine spiritualistiche, di cui divenne ardente sostenitore. Entrato nella massoneria la abbandonò nel 1887. Intanto, si era distinto nel campo spiritualista ed era diventato un ricercato oratore, al punto che, succedendo ad Allan Kardec e a Lemayre, divenne presidente della Societé Spirite. Ciò che rese Leon Denis benemerito della causa spiritualista fu soprattutto la sua opera di scrittore.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su