Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Cucina e Salute con le Erbe di Lunigiana

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La terra di Lunigiana è piena di erbe, ha un fiume importante che ne ha determinato la storia (la Magra), vari torrenti, agglomerati abitativi che al percorso del sole devono orientamento e disposizione delle case. E non è mai stata ricca. Lo si capisce guardando dentro la sua cucina (tanto ben rappresentata nel testo}, dove si avverte una qualità di cibo regolato su molta farina di granturco o di castagne, uso moderato dei grassi, poche verdure a foglia larga, integrato con la raccolta delle erbe di campo. Erbe scelte oculatamente in funzione del piatto...

Con puntuali annotazioni storiche o storiografiche, sempre con scrittura leggera e godibile, l'autore percorre un tracciato di vita regolata da ritmi stagionali, qualche volta con grammature che di fatto non erano presenti in tutte le case. La tazza era la misura adoperata per fare un dolce, talvolta il pugno; il bicchiere veniva usato per i liquidi, talvolta era il gesto del pizzico a dare la misura tattile del "poco poco"...

Dalla Presentazione di Gabriella Molli

Circa 200 ricette e preparazioni in uso in un arco "grande" di Lunigiana, quella che si allarga alla Val di Vara, trascorre il Golfo e si allunga verso Massa. Se qualcuno oltre a preparare i propri cibi, tisane e liquori, volesse anche raccogliere le proprie erbe e i loro fiori, non ha che da consultare le tavole dell'erbario, dove sono rappresentati con dettagliati disegni a colori e relative schede 44 piante e i loro fiori.

AUTORI

Gian Battista Martinetti, laureato in Economia e Commercio all'Università "Bocconi" di Milano, con la tesi Origine e sviluppo dell'attività dei librai pontremolesi, pubblicata nel 1973. Già autore de La Cucina del Mezzadro (1998), nel 2004 ha scrìtto I liquori della tradizione contadina. Una ricerca sulla produzione dei liquori della tradizione contadina con erbe, bacche e frutti spontanei della Lunigiana.

Gabriella Molli vive a Lerici e si ritiene una "lunigiana" di terra e di mare perché è nata ad Aulla. Curiosa della cucina e dei suoi mondi affini, coltiva una grande passione per la ricerca. Dal 1982 collabora con Il Secolo XiX.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 16 giugno 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Un libro molto interessante specialmente per gli autoctoni! Si parla di tutto.... di storia, tradizioni, cucina, vegetarismo, erbe spontanee, dieta, ricette antiche, liquori, infusi..... c'è anche una sezione molto ben fatta con le immagini delle piante spontanee più ricorrenti! E' un libro di facile consultazione, semplice e diretto.... proprio come i lunigianesi!

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su