Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 20 punti Gratitudine!


Dall'Uomo a Dio

Sephiroth e gerarchie angeliche

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

“Esiste un’immagine che ci può dare, in maniera approssimativa, un’idea di Dio, ed è quella dell’elettricità. Ci serviamo dell’elettricità per illuminare gli ambienti, per riscaldarci e far funzionare tutte le apparecchiature possibili e immaginabili.

Ma sapete quante precauzioni si devono prendere per non provocare incidenti? Un contatto diretto con l’elettricità può essere letale. Per farla giungere fino a noi e affinché la si possa utilizzare contenendo al massimo i rischi, occorre attenuarne l’eccezionale potenza mediante l’impiego di trasformatori.

Ebbene, il medesimo processo avviene per ciò che riguarda Dio. Dio è paragonabile ad un’elettricità pura che può discendere fino a noi solo ed esclusivamente attraverso particolari trasformatori. Quei trasformatori sono le innumerevoli entità luminose che popolano i cieli e che la tradizione ha definito gerarchie angeliche.

È per mezzo di loro che noi riceviamo la luce divina, ed è per mezzo di loro che riusciamo ad entrare in relazione con Dio”.

AUTORE

Omraam Mikhaël Aïvanhov (Serbzi, 31 gennaio 1900 – Fréjus, 25 dicembre 1986) è stato un filosofo e pedagogo bulgaro. Nel 1937 si recò in Francia dove nel corso degli anni trasmise l'essenza del suo insegnamento filosofico e pedagogico. Il tema dominante delle sue opere è l'uomo e il suo perfezionamento. Nel solco della tradizione, l'autore ha proposto nuovi metodi per affrontare i problemi dell'esistenza, per una migliore comprensione della vita interiore e una migliore condotta nella vita quotidiana. Anche i riferimenti alla scienza dei simboli, all'astrologia, alla cabala, all'alchimia, non sono l'oggetto di speculazioni astratte ma servono, secondo i propositi dell'autore, ad illuminare i fenomeni della vita interiore. Aïvanhov ha tenuto 5000 conferenze dal 1937 al 1985 stenografate o registrate su audio o video cassette. In Francia sono stati pubblicati più di 77 volumi, in parte tradotti in 32 lingue.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 21 luglio 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ottima opera riguardo Cabala, albero sefirotico e gerarchie angeliche .Si è tanto speculato su Elohim e figure varie.....leggete quale è la spiegazione di Aivanhov...Mi è piaciuta molto la parte riguardante il raffronto tra la sefira Jesod e la terra e la piegazione circa il perchè, quando si inizia un lavoro spirituale, non sempre si ottengono risultati.Da leggere attentamente anche la spiegazione sui nomi di Dio ed i relativi aspetti. Illuminante.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 11 gennaio 2010

Ho comprato questo libro pensando di poterci trovare dentro qualche ampliamento delle mie conoscenze sugli angeli e come comunicare con loro (anche se credo che ognuno abbia un suo modo personale per farlo) ed invece questo libro tratta solo e strettamente insegnamenti cabalistici sugli Angeli sui nomi di Dio, ci sono alcune citazioni tratte dai libri ebraici e cristiani ma nulla di piu'. Consigliato solo a chi vuole conoscere temi strettamente legati alla cabala ebraica ed all'albero della vita.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su