Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 16 punti Gratitudine!


Danza Lenta

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Per la prima volta in italiano la raccolta dei testi più belli di David L. Weatherford, il vero autore della celebre poesia Danza lenta.

Un viaggio nella vita e nell’amore per la vita. Un invito ad aprire i propri cuori e a vivere le gioie del presente.

"Il punto di forza di Weatherford è la sua naïveté, talvolta fanciullesca e disarmante, talvolta profonda e capace di andare direttamente a segno quando riesce a toccare una delle note risonanti dell’essere."
Nicoletta Cherubini

"Un bellissimo testo per evitare di perdersi nel caos quotidiano. Una lettura che ci riporta nel qui e ora è ci ricorda che la felicità non è la meta ma è la via"
Lucia Giovannini

"Danza lenta ci riconduce all'essenza, a ciò che siamo e a ciò che realmente ci fa vibrare il cuore"
Riccardo Geminiani

********** 

DANZA LENTA

Hai mai osservato dei bambini su una giostra
o ascoltato la pioggia battente che colpisce il suolo?

Hai mai seguito il volo errante della farfalla
o scrutato il sole che sfuma nella notte?

Dovresti rallentare, frena un po’ la tua danza,
il tempo è poco, la musica non durerà.

Vivi ogni giorno al volo?
Quando chiedi a qualcuno “Come stai?” ascolti mai la risposta?

Quando la giornata è finita, ti sdrai sul letto,
pensando a mille cose che ancora ti restano da fare?

Dovresti rallentare, frena un po’ la tua danza,
il tempo è poco, la musica non durerà.

Hai mai detto a tuo figlio, "Lo faremo domani",
senza vedere, nella fretta, la sua delusione?

Hai mai perso i contatti, lasciando morire un’amicizia
perché non c’era tempo di chiamare e dire ciao?

Dovresti rallentare, frena un po’ la tua danza,
il tempo è poco, la musica non durerà.

Quando corri a più non posso per raggiungere una meta
perdi metà del divertimento per arrivarci.

Quando ti angosci e corri nelle ore del tuo giorno
è come se buttassi un dono senza aprirlo.

La vita non è una corsa, prendila con più calma,
ascolta la musica prima che finisca la tua canzone.

 

APPROFONDIMENTI

Dalla prefazione:

"David Weatherford si esprime prevalentemente in versi liberi, svincolati da schemi e forme tradizionali. Al cultore di poesia italiana del Novecento, Danza lenta può ricordare le diverse realtà metriche di Cardarelli o echi del respiro ritmico di Sereni. La prosa si fa strada nel verso di David caparbiamente, tesa a esprimere il bisogno di comunicare, di far arrivare il messaggio e di porgerlo senza l’impedimento del metro e della rima. Fra le figure retoriche che colorano il flusso di parole non manca l’epifonema ardente, che cristallizza agilmente in aforisma graffiarne o carezzevole - figlio di vita vissuta, non del raziocinio, - senza mai degradarsi a sterile sentenza. Ma quando il fonosimbolismo non si sacrifica sull’altare dell’affermazione convinta, del “dovresti,“ del consiglio, dell’esortazione, la parola di David si fa poesia. Abbandonandosi al ritmo e alla sonorità essa diventa un potente, privato strumento per il riordino del dolore (fisico e psicologico), per il resettaggio della memoria affettiva, per l’esorcismo contro la paura della morte, per l’invocazione spirituale sorretta da gratitudine e fede profonda.

Sotto la spinta incontenibile della sua venerazione per la vita, l’autoanalisi profonda e generosa di David non si risparmia, nemmeno inoltrandosi nel locus horridus della paura della malattia. Emergono allora l’amor proprio e la volontà di sopravvivere all’oceano di agonia senza fondo, espressi dalla pervasiva metafora che fissa indelebilmente nella coscienza l’idea di essere, noi tutti, Nuotatori vittoriosi, capaci di cogliere e impugnare l’attimo in cui un soffio di volontà consente di invertire il senso di marcia della discesa agli inferi, impostando la risalita. La cara, dolce e preziosa vita non lo abbandona mai, anche perché, testimone pietosa della fuga dalla paura, nell’animo del poeta ora vive una Voce mai sentita prima, o forse mai ascoltata, che si farà udire in ogni avversità. Una voce che è prova della presenza divina che si ritrova nel qui e ora, in ogni minuto di ogni giorno. «Dio e l’Amore,» conclude David, «mi procurano le line guida del mio percorso di vita.» Un viaggio che lui ha consegnato agli archivi del tempo grazie alla condivisione che offre attenuazione e liberazione a chi è pronto a intrecciare i passi della sua Danza lenta."

Nicoletta Cherubini

AUTORE

Il dott. David L. Weatherford era psicologo professionale e ha ricoperto l’incarico di psicologo dell’infanzia presso il Luton Center, un ente di servizi per la salute mentale a Nashville, in Tennessee. È scomparso il 7 gennaio 2010 all’età di 57 anni, dopo aver lottato con numerosi problemi di salute durante la vita adulta. Il suo amore per la scrittura creativa risale al 1982, quando aveva iniziato a ricevere trattamenti di dialisi che lo tenevano legato a un apparecchio per molte ore al giorno. E rimasto in dialisi per più di ventisette anni. La scrittura ha rappresentato per David uno strumento utile per mettere in prospettiva le sue avversità, smorzandone il peso. I suoi scritti inoltre riflettono la sua fede in Dio e anche il suo amore per la famiglia e gli amici. I suoi testi sono stati pubblicati in numerosi libri della famosa serie Brodo caldo per l’anima e in varie riviste, oltre che in biglietti augurali, newsletter sulla salute mentale e numerosi siti Internet.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 23 giugno 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

E' un bellissimo libro che subito si legge velocemente, poi non si smette di riprenderlo sia quando si è un po giù di morale, ma sopratutto quando si vive un momento di piena gioia, di pieno entusiasmo (momento, quest'ultimo, difficilmente condivisibile...!!!). David Weatherford è entrato nella comprensione della Vita e dell'Amore e attraverso questi testi ci offre la sua chiave.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 agosto 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

...libro eccezionale. L'ho preso per me e per regalarlo. Ci sono dei passaggi importanti, sentiti, che entrano nel profondo e risuonano nel cuore. Aiuta a guardare alla vita in un modo più vero, senza maschere e apprezzando il presente

Commenta questa recensione

Scritto da: - 31 luglio 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Libro di una bellezza incredibile parole che arrivano e toccano il cuore attingere da questa fonte da pace e tranquillita'.

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su