Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 40 punti Gratitudine!


Danza del Ventre dell'Egitto faraonico

La danza di Iaset

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

L'autrice ha ricreato questa sensuale danza, e questo è il primo manuale sull'argomento che con numerose foto e un graduale piano di lezioni, diviso in 9 settimane, consentirà a tutte le donne di avvicinarsi con facilità alla danza egizia. Una guida pratica, comprensibile e divertente.
Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 30 luglio 2014

Questa e una danza , e stata creata nel anno di 1993 , in Brasile,come una rappresentazione artistica della danza del Antico Egitto, con simbolismo fittizio, e immaginario. Non e una danza con finalità esoterica , da essere utilizzata nei riti di magia , secondo la interpretazione sbagliate di alcuni. La proposta di Regina Ferrari era , di promuovere gioa, e il benessere delle donne , portando la bellezza, e femminilità verso la danza.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 febbraio 2013

Questa danza , e stata creata nel anno di 1993 , in Brasile, per la insegnante di danza, Regina Ferrari ,come una rappresentazione artistica della danza del Antico Egitto, con simbolismo fittizio, e immaginario. Non e una danza con finalita esoterica , da essere utilizzata nei riti di magia . Il obiettivo e permettere le donne di ballare la danza del ventre, e imparare i esercizi fisichi adatto per il corpo femminile , senza ricevere la conotazione di praticare una danza volgare . La danza, promuovere gioa, e il benessere delle donne , portando la bellezza, e femminilita .

Commenta questa recensione

Scritto da: - 6 febbraio 2013

Questa e una danza , e stata creata nel anno di 1993 , in Brasile,come una rappresentazione artistica della danza del Antico Egitto, con simbolismo fittizio, e immaginario. Il obiettivo , era di soddisfare i desideri delle donne brasiliane di ballare la danza del ventre, attratte per la bellezza della arte, e del benessere , e imparare i esercizi fisiche adatto per il corpo femminile , senza ricevere la connotazione di praticare una danza volgare . Non e una danza con finalità esoterica , da essere utilizzata nei riti di magia , secondo la interpretazione sbagliate di alcuni. La proposta di Regina Ferrari era , di promuovere gioa, e il benessere delle donne , portando la bellezza, e femminilità verso la danza.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 29 agosto 2009

Anch'io consiglio la lettura di questo libro a tutte le ballerine di questa magica arte... Bellissimo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 luglio 2009

Testo che ogni allieva di danza medio-orientale (del ventre) dovrebbe possedere. Bellisssime le immagini, adatto anche alle bambine che studiano altri stili di danza. Mia figlia che studia danza classica e moderna da anni e adora inventarsi variazioni e coreografie su brani vari chiama ormai alcune posizioni/linee del corpo nello spazio con i nomi delle divinità egizie o elementi della natura. La danza di Iaset dovrebbe far parte del bagaglio culturale di ogni danzatore (allievo o professionista). Consigliatissimo.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA