Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-5%
La Dea della Montagna

  Clicca per ingrandire

La Dea della Montagna

Le grandi madri e la resistenza all'impero

Michela Zucca

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 28,02 invece di € 29,50 sconto 5%

    o 3 rate da € 9,34 senza interessi. Scalapay

  • Con questo prodotto hai la Spedizione gratuita!

    Disponibilità Immediata (consegna in 24/48 ore)

Seguendo le tracce arrivate fino a noi dall’archeologia e dal mito, si ricollegano i fili di una storia negata, che non riesce a lasciare il cuore e il ricordo di chi vive le Montagne Madri e la... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Potrebbero interessarti anche:

-5%
Il Potere di Adesso

€ 17,10 € 18,00

-5%
I Mondi del Pendolo

€ 13,20 € 13,90

-5%
Introduzione alla Teasofia

€ 24,70 € 26,00

-5%
La Dea delle Origini

€ 17,67 € 18,60

-5%
Il Libro dei Grimori

€ 23,27 € 24,50

-5%
Le Dieci Porte

€ 18,52 € 19,50

-5%
I Tatuaggi della Dea

€ 33,25 € 35,00

-5%
Il Sentiero della Dea

€ 20,90 € 22,00

-5%
Il Linguaggio della Dea

€ 34,20 € 36,00

-5%
Rosa Mistica

€ 18,05 € 19,00

-5%
Madrepace

€ 23,75 € 25,00

-5%
Quando Dio Era una Donna

€ 20,90 € 22,00

-5%
Madrepace Playbook

€ 19,00 € 20,00

-5%
I Misteri della Luna Oscura

€ 20,90 € 22,00

-5%
I nomi della Dea

€ 14,25 € 15,00

-5%
La Dea Doppia

€ 18,05 € 19,00

-5%
Il Sentiero della Terra

€ 20,90 € 22,00

-5%
Afrodite Svelata

€ 20,90 € 22,00

-5%
La Grande Madre

€ 7,12 € 7,50

-5%
I Riti delle Dee

€ 11,40 € 12,00

-5%
Sofia-Maria

€ 19,47 € 20,50

-5%
La Grande Madre

€ 38,00 € 40,00

-5%
Da Circe a Morgana

€ 20,90 € 22,00

-5%
Inni alla Dea Madre

€ 15,67 € 16,50

Descrizione

Seguendo le tracce arrivate fino a noi dall’archeologia e dal mito, si ricollegano i fili di una storia negata, che non riesce a lasciare il cuore e il ricordo di chi vive le Montagne Madri e la loro Dea.

Il profilo unico delle montagne, o meglio ancora, le cime delle montagne, costituivano un segno di identità e di individualità imprescindibile delle antiche tribù nomadi.

In un’esistenza fatta di precarietà e di erranza, di vite brevi, di assenza di certezze, di lotta per la sopravvivenza, i rilievi che si innalzavano sopra le valli erano una presenza fissa, un punto di riferimento, un legame permanente fra le generazioni e il territorio.

Spesso il loro nome significava semplicemente “Grande Madre”. Si sa per certo che per le civiltà alpine e montanare il luogo più venerato era proprio la cima delle montagne legate a un’entità femminile, protettiva, includente, la Dea della montagna, che offriva ai suoi popoli continuità culturale, rituale, emotiva, nonché protezione dai dominatori che venivano invasi dal panico al solo pensiero di dover attraversare le “selve oscure”. 

Indice

Premessa

Introduzione - Montagne e Grandi Madri: un legame arcaico e universale

Capitolo 1 - Sulle tracce delle Antiche Madri: metodologia di ricerca

  • Presupposti teorici
    Il contesto culturale: tessere le trame di una ricerca
    Antropologia della religione: Dea e montagna sono associate fin dai primordi
    La ricerca antropologica in quota
    La religione come fattore di coesione sociale
    I riti associati alla Dea della montagna
    L’antropologia simbolica e la Dea della montagna
    Pietre, trame, labirinti e tessuto simbolico
    Il mito: un sistema per tramandare storie proibite
    Quello che resta, quello che sparisce e come si tramanda nel tempo
  • La pratica della ricerca: percorsi, presenze, persistenze
    Sui sentieri delle Madri Antiche: mettersi in cammino
    Frequentare i musei. Immagini della Dea: le sculture più antiche
    Alla ricerca della simbologia femminile
    La Dea della montagna madre di tutti gli animali
    La grande sciamana della montagna
    I siti sacri alla Dea
    Brandopferplatz, o siti dei falò rituali
    La Dea della montagna nelle fonti letterarie classiche
    Tracce della Dea nelle chiese medievali
    Persistenze degli aspetti “pagani” nelle leggende, nei miti, nelle canzoni e nei testi di preghiere
    Presenza delle Madonne nere
    Sincretismi religiosi: dalla persecuzione all’assimilazione
    La simbologia della Dea che rimane nel rito. I pellegrinaggi con le ceste in testa
    Nomi dei luoghi sacri e memoria della Dea
  • Donne, montagne, territorio. Costruzione della storia e prospettiva di genere
    Costruire insieme la storia di chi non ha voce
  • Il nomadismo femminile: dagli alpeggi alle steppe
    Le donne e l’antica religione della montagna

Capitolo 2 - Per prima cosa i reperti: quello che dice l’archeologia. Le tracce materiali della Dea della montagna

  • Le montagne furono i primi luoghi sacri della storia dell’umanità
    Il ventre della Dea: la grotta e la montagna
    L’interpretazione dei reperti

Capitolo 3 - L’archetipo della Grande Madre della montagna

  • Il trono della Signora della montagna
  • Le ossa della Dea
  • Il grembo della Dea della montagna
  • Le acque della Dea della montagna
  • Il lato oscuro della forza: la bestia e la Dea
  • La Dea in forma di donna: le “Veneri” preistoriche

Capitolo 4 - Le grandi dee senza nome

  • La Dea drago: sirene e melusine
  • L’antenata totemica: la Dea orsa che allatta e protegge i suoi cuccioli
  • Le Madri col bambino
  • La Dea Madre nera di Monte San Martino (TN)
  • Le Trinità femmine
  • La Dea furibonda protettrice della sua gente in guerra
  • Orge in onore della Dea della montagna

Capitolo 5 - Le Grandi Madri dei popoli alpini

  • Reitia dei Reti
  • Il sito sacro di Monte Calvario (BL): un esempio di scoperta annunciata
  • Il nome impronunciabile della Dea della montagna
  • Reitia come dea uccello
  • La Dea della scrittura e le scuole di scrittura per donne
    Noreia dei Norici

Capitolo 6 - La Dea Nera della montagna

  • Cibele la sanguinaria
  • Mefite delle paludi, dei tratturi e dei mercati
    I santuari d’altura sugli Appennini
  • Artemide della prima trinità tremenda
  • Diana triforme delle selve, delle montagne e degli schiavi
    Il Vangelo delle Streghe
    Il cimitero dei bambini della Valle del Tevere
    Da Grande Madre di popoli liberi a liberatrice di schiavi

Capitolo 7 - La Dea della montagna e il cristianesimo

  • Il cristianesimo si diffonde nelle città, fra le donne, i servi e gli schiavi
    Per le donne l’illusione durò poco
    Il collasso del sistema: non tutto il male viene per nuocere. Anzi...
    Il lungo Medioevo delle tribù degli indigeni d’Europa
    La resistenza delle sacerdotesse della Dea della montagna
    La persecuzione della religione della Dea
    Dalla Signora delle montagne a Nostra Signora delle cime
    Ritratto di Dea della montagna travestita, accompagnata da drago e santificata per omicidio
    La Canzone di Santa Margriata

Bibliografìa

  • Sitografìa

Dettagli Libro

Editore Venexia Edizioni
Anno Pubblicazione 2024
Formato Libro - Pagine: 340 - 18,5x23cm
EAN13 9788899863937
Lo trovi in: Culto della Dea Madre
Posizione in classifica: 3.231° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Michela Zucca - Foto autore

Michela Zucca (1964) lombarda, si è laureata in Storia a Milano, specializzandosi in Antropologia con il lavoro di campo fra gli sciamani amazzonici. Si occupa di Storia di genere, con speciale attenzione alla vita quotidiana delle donne di montagna, alla storia della stregoneria e a quella delle società egualitarie arcaiche matrifocali guerriere. Ha insegnato Storia del territorio in varie università italiane e svizzere.

Dello stesso autore:

I Tatuaggi della Dea

€ 33,25 € 35,00

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Helga

  Acquisto verificato

Voto:

Sono corsa a comprare questo nuovo libro di Venexia, è di quelli di formato più grande perché contiene tantissime foto (in bianco e nero) a completamento dell'analisi archeologica e mitologica della Dea delle Montagne Madri

Caricamento in Corso...