Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
Di Kali e Altre Storie

  Clicca per ingrandire

Di Kali e Altre Storie

Oscar Salvador

  • Prezzo: € 13,00

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Oscar, infaticabile studente di hindi a Benares (India) ed “asceta free lance”, nella sua “misoginia” non deve conquistare nessuno e dunque indugia meravigliosamente in casa con le mutande... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 13 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Oscar, infaticabile studente di hindi a Benares (India) ed “asceta free lance”, nella sua “misoginia” non deve conquistare nessuno e dunque indugia meravigliosamente in casa con le mutande lente (e dovreste vedere la casa…). Oscar non può non rimandare quel senso di rilassatezza di chi dimostra, quotidianamente, che si può fare a meno quasi di tutto, che non sia necessario correre per alcuna ragione ma sia sufficiente imparare ad essere.

Sia come sia la mente di Oscar non ozia, non sempre almeno e continua a produrre racconti (qui ne offriamo una prima selezione) ambientati a Genova, in India (dove vive da anni) e Kathmandu, dove si ritrova saltuariamente a riprendere fiato.

Chi volesse rimuovere il pensiero della morte dalla propria coscienza, non si avventuri nella lettura di questo libro. Chi volesse approfondire il privilegio, non la frivolezza, di vivere, potrebbe avere in Oscar un quasi-maestro (anche se non sappiamo quanto sia auspicabile avere un guru o dei discepoli), “prima che muoia definitivamente a questo mondo”. 

Dettagli Libro

Editore Viverealtrimenti Editrice
Anno Pubblicazione 2011
Formato Libro - Pagine: 175 - 13,5x21cm
EAN13 9780956562050
Lo trovi in: Racconti per l'anima

Autore

Oscar Salvador (Genova 1975) vive stabilmente a Benares (in India) da circa 9 anni. É un “libero seguace” dell’aghor sampradaya (probabilmente la più radicale delle vie indiane di liberazione; fa parte, a pieno titolo, delle “vie della mano sinistra”) che ha rinunciato alla supervisione di qualunque guru.

Dello stesso autore:


Torna su
Caricamento in Corso...