Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

I Diari degli Angeli

Storie di aborti spontanei raccolte nei forum di mammeonline

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

"E voi due piccoli angeli che ci guardate dal ciclo, il mio ultimo pensiero è per voi. Non avete avuto l'occasione di conoscere i vostri genitori, di essere cullati dalle loro braccia. E noi non abbiamo avuto il privilegio di accarezzarvi, di sentire il profumo della vostra pelle. Ma sono certo che lassù siete tra le braccia di Angeli più grandi di voi che vi curano con lo stesso amore che avremmo avuto noi. Sono certo che state bene m una splendida culla fatta di nuvole. Spero che comunque possiate essere orgogliosi di noi. E non dimenticate, miei piccoli tesori, che siete il frutto di un amore grandissimo, quindi non potete essere qualche cosa di sbagliato, di venuto male... ma soltanto qualche cosa di talmente bello che il Signore ha voluto tenerlo accanto a sé. "

Abbiamo parlato a lungo, noi due, durante i giorni in cui abbiamo vissuto l'esperienza dell'aborto spontaneo, e ci siamo accorte che non era mai stato pubblicato un libro esclusivamente dedicato a questo argomento: ne abbiamo trovati alcuni sul dramma della ricerca di un figlio che non arriva, tantissimi sul trauma dell'interruzione volontaria di gravidanza, ma per noi che avevamo perso il nostro adorato e desideratissimo bimbo nemmeno una parola, nessuno che mai avesse scritto qualcosa per asciugare le nostre lacrime. Ed ecco l'idea: perché non lo scriviamo noi?

Abbiamo così chiamato a raccolta tutte le amiche di Mammeonline che sapevamo toccate da questa problematica, e grazie al loro aiuto abbiamo collezionato una serie di diari, racconti dei dolorosi giorni dell'aborto e del modo in cui ne siamo venute fuori: ci è sembrato che un simile libro potesse aiutare tutte le donne che hanno perso un bambino a sentirsi meno anomale e diverse. Soprattutto coloro che, non conoscendo Mammeonline e Internet, non hanno nessuno con cui confrontare esperienze e sentimenti, così intensi in quei momenti.

Sono nati così i diari degli angeli, ovvero racconti di ciò che è successo ma soprattutto delle emozioni vissute; sono improntati alla speranza, al pensiero che questi momenti si possono superare, e contengono anche i semi della rinascita, le piccole cose che ci hanno aiutato ad andare avanti: molti racconti, infatti, non si fermano ai giorni dell'aborto, ma si concludono con una nuova gravidanza o con il coronamento del sogno di diventare mamme. Il libro riporta nella sua parte finale alcune informazioni tecniche sull'abortività, perché crediamo sia molto importante non dover essere costrette ad accettare molte dolorose perdite prima di cercare di capire se qualcosa non va.
Simona Soragni e Simona Torlai

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su