Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando disponibile

Difendiamoci dagli Dèi

 

Clicca per ingrandire

Con l'acquisto di questo articolo riceverai in omaggio il prodotto "Lillà - Crema Corpo Avvolgente 100 ml"
Valido per ordini superiori a 29,00

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

“Nel libro più rispettato in tutto il mondo occidentale si dice che un essere chiamato Yahweh apparve in una nube dalla quale comunicava con gli umani; una nube che, secondo quanto leggiamo nel Pentateuco, faceva cose molto strane per essere una normale nuvola. Questo signore, il quale era accompagnato da altri esseri sovrumani dotati di straordinari poteri (che però, d’altro canto, erano abbastanza somiglianti agli uomini nelle loro passioni, e nelle vite dei quali molto spesso si intromettevano apertamente), apparve alla stessa maniera per vari secoli a tutto il popolo ebreo e in modo personale a diversi individui a cui indicava quale fosse la sua volontà specifica in quel momento...”

Il dio vendicatore, il dio iracondo, il dio che si incapriccia di un popolo e si dimentica o maltratta gli altri, il dio che lascia morire di fame milioni di persone, il dio nel cui nome si facevano guerre e si conquistavano imperi e continenti, il dio la cui fede era estesa con la spada e difesa con i roghi, il dio che godeva dello sfarzo dei suoi rappresentanti, il dio che "ispirava" i suoi profeti a maledire e a lanciare anatemi su chi la pensava diversamente, il dio che ci impone la croce e la sofferenza quale unico mezzo per arrivare a lui, il dio che crea inferni per castigare questa povera ombra chiamata uomo..., questo dio é una minaccia per l'umanità, questo dio è una specie di insulto all’intelligenza umana, questo dio non ha spiegazione logica. Questo dio sta attualmente morendo presso la coscienza degli uomini...”

AUTORE

Salvador Freixedo è nato a Carballino (Ourense, Galizia) nel 1923. Ordinato sacerdote nel 1953 a Comillas (Santander), ha fatto parte per trent’anni all’Ordine dei Gesuiti. Dopo aver compiuto studi umanistici, filosofici e teologici in importanti istituti e Università del Mondo, ha ricoperto poi il ruolo di professore di Storia della Chiesa al Seminario Interdiocesano di Santo Domingo (Repubblica Dominicana). E' fondatore di varie attività culturali, tra i quali l’Instituto Mexicano de E-studios del Fenòmeno Paranormal. Per il suo primo libro, 40 casos de injusticia social (40 casi di ingiustizia sociale), il dittatore Batista lo invitò a lasciare Cuba. Il suo secondo libro, Mi Iglesia duerme (La mia Chiesa dorme), la cui pubblicazione in Spagna non fu autorizzata dalla censura, causò grande turbamento nella Chiesa, vedendosi obbligato a lasciare l’Ordine dopo una sospensione a divinis. Ha vissuto in dodici paesi ed ha percorso il mondo intero presentando i propri libri, tenendo conferenze e partecipando a congressi e programmi radiofonici e televisivi.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 12 settembre 2016

Dio o gli dèi? L'ex-gesuita Salvador Freixedo, sospeso a divinis, opta in maniera molto decisa per una difesa a spada tratta dell'uomo sia contro l'uno che contro gli altri. L'autore descrive il multiforme mondo del divino come popolato da entità contradditorie, sanguinarie, vendicative e totalmente indifferenti alle sorti dell'umano genere. Non è però un libro che suggerisce l'ateismo come sbocco a questa ripulsa del divino ma anzi è uno sprone per ulteriori e più approfondite ricerche.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA