Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
Dimensioni della Relazione Terapeutica

  Clicca per ingrandire

Dimensioni della Relazione Terapeutica

Profili comportamentali per una nuova missione della sanità

Luisella Battaglia

Vero e proprio fulcro della ricerca in bioetica medica, la relazione terapeutica sta attraversando un momento di transizione ed è oggetto di una rivisitazione globale. Al graduale tramonto del... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sul bottone qui sotto)

Disponibilità per la spedizione:
immediata!

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagna Punti Gratitudine! Guadagna 13 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Vero e proprio fulcro della ricerca in bioetica medica, la relazione terapeutica sta attraversando un momento di transizione ed è oggetto di una rivisitazione globale.

Al graduale tramonto del paternalismo tradizionale, che informava non solo lo statuto del medico, ma altresì il modo di percepire l’atto curativo a opera del paziente stesso, si alternano sullo scenario della medicina nuovi modelli incentrati sul concetto di alleanza terapeutica e di autodeterminazione del malato. È una rivoluzione profonda che travolge orizzontalmente la sanità e che ha un impatto particolarmente rilevante soprattutto in alcune tipiche situazioni cliniche: in ambito psichiatrico, nel campo della cura e della riabilitazione dell’handicap, in pediatria, nelle fasi terminali di una malattia incurabile.

Il saggio si propone di offrire una disamina storico-critica della relazione terapeutica, anche alla luce dell’affermarsi del consenso informato, al fine di tratteggiare quelle nuove dimensioni del rapporto medico paziente che si candidano a definire nel prossimo futuro i profili comportamentali e la missione della sanità.


Torna su
Caricamento in Corso...