Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 33 punti Gratitudine!


Dire Fare - Pensieri e Azioni per l'Italia

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 16,15 invece di 19,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 255
  • Formato: 14x21,5
  • Anno: 2017

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Nella notte del 24 agosto 2016, l’Italia centrale è stata scossa da un terremoto di magnitudo 6.0, con epicentro fra Lazio e Marche, che ha causato più di trecento vittime, altrettanti feriti e distrutto intere località.

Cinque mesi dopo, Ascoli Piceno è stata teatro di un evento di solidarietà senza precedenti, all’insegna della formazione personale e professionale. I maggiori formatori italiani, insieme a imprenditori, artisti, campioni e protagonisti di straordinarie esperienze personali e professionali, hanno dato vita al più grande corso di formazione mai tenuto in Italia, per raccogliere fondi destinati alla ricostruzione.

Questo libro è dunque il frutto di quell’esperienza e il documento di un evento unico.

Per la prima volta riunisce infatti tutti i contenuti più attuali della formazione e della crescita personale: la prestazione individuale (nelle imprese estreme e in quelle quotidiane), la leadership e il senso della squadra, le nuove regole del business e della finanza nell’età digitale, la creatività e il talento, il genio e la responsabilità imprenditoriale, la produttività e l’efficienza personale, la resilienza e la capacità di superare le difficoltà, le fonti del benessere e dell’equilibrio personale...

C’è qui un intero mondo, quello della formazione: “un movimento - come scrive Marcello Mancini nelle conclusioni del libro - di donne e uomini accomunati dalla passione per la crescita personale e la voglia di una nuova coscienza civile, con la consapevolezza che tra il ‘dire’ e il ‘fare’... c’è sempre il ‘fare’ e qualche volta anche il ‘dare’.”

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su