Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 29 punti Gratitudine!


Divieto di Transito

Adolescenti da rimettere in corsa

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Troppi ragazzi s'imbattono nel cartello 'Divieto di transito' che la scuola espone sul portone principale per dirgli che non vuole avere niente a che fare con i loro problemi. Eppure nell'adolescente tutto si muove precipitosamente in un vortice di dubbi, speranze, progetti, illusioni, vuoti, conflitti, desideri.

Il quadro è ricorrente: i ragazzi chiedono, con modalità sempre più aggressive, persino estreme, una presenza e un'attenzione che i docenti sono impreparati ad offrire, mentre i genitori oscillano tra sensi di colpa e giustificazioni. La soluzione consueta è l'espulsione dell'alunno o nella forma plateale della bocciatura oppure in quella più sottile della sua emarginazione.

Nel loro cammino spesso i ragazzi non incontrano, né nella scuola né nella famiglia, nessun adulto significativo che abbia voglia di mettersi in gioco e accompagnarli nel loro tortuoso cammino verso la maturità. Gli autori di questo libro hanno invaso questo insopportabile vuoto attrezzando dentro la scuola un laboratorio di sostegno alla genitorialità difficile. Dopo anni di lavoro hanno messo a punto un metodo di cui efficacemente riferiscono in queste pagine rivolte non solo a insegnanti e genitori ma anche operatori sociali.

"La scuola e la famiglia hanno estremo bisogno di riscrivere le ragioni profonde della loro inderogabile collaborazione educativa: questo libro rappresenta un documento quasi commovente per la semplicità e chiarezza con cui ne illustra i possibili risultati affrontando le ragioni affettive e culturali del frequente dissidio tra genitori e figli" - (dalla prefazione di Gustavo Pietropolli Charmet).

AUTORI

Francesco Berto è consulente educativo. Socio di ARIELE Psicosocioanalisi si dedica alla formazione sui temi dell'età evolutiva e della famiglia. E' supervisore del gruppo di lavoro che si occupa della consulenza educativa ai genitori nel Servizio Infanzia Adolescenza del Comune di Venezia.

Paola Scalari è psicologa, psicoterapeuta, psicosocioanalista, docente in Psicopatologia della coppia e della famiglia alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia della COIRAG. Fa parte del comitato scientifico di ARIELE Psicoterapia ed è socia ARIELE Associazione Italiana di Psicosocioanalisi. E' consulente, docente, formatore e supervisore di gruppi ed équipe per enti e istituzioni dei settori sanitario, sociale, educativo e scolastico.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su