Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


La Donna Ferita

Modelli e archetipi del rapporto padre-figlia

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Una testimonianza personale di una lotta per recuperare il proprio rapporto con la figura paterna e un'analisi psicologica delle battaglie universali che la donna moderna deve combattere per trovare il proprio ruolo reale e creativo.

AUTORE

Linda Schierse Leonard, analista junghiana, esercita privatamente a San Francisco ed è membro fondatore dell'Inter-Regional Society for Jungian Analysts. E autrice di La donna ferita e di La via al matrimonio, già pubblicati in questa collana.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 25 febbraio 2017 Acquistato sul Giardino dei Libri

Il libro parla della relazione tra padre e figlia e della tipologia di donna che si struttura in base a questo importantissimo rapporto. Insomma un libro introspettivo che regala parecchi spunti per poter lavorare meglio su se stesso, una vera e propria analisi.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 gennaio 2017

Una sana figura paterna è estremamente importante affinché una bambina possa diventare una Donna adulta equilibrata, capace di amare e di essere amata. L'autrice si sofferma a sottolineare che spesso la società tende a dare molta rilevanza a quanto il padre sia importante per lo sviluppo del maschio, ma sottovaluta quanto invece sia fondamentale per la serenità affettiva della donna, e della sua capacità di stare in coppia. Libro che consiglio a tutte le donne, e ripeto -tutte-, proprio perché affronta varie problematiche relative ai conflitti psicologici e spirituali di quelle figlie il cui padre (culturale, partriarcale, personale) è stato ferito. Un padre ferito riverserà sulla figlia le sue stesse ferite, ed ella ne pagherà le conseguenze perché compromessa e danneggiata nel suo modo di essere professionalmente, intellettualmente, sessualmente e socialmente, perché minerà la fiducia in se stessa e sfocierà nell'alienazione (in eccesso o in difetto) dal suo aspetto maschile. Affrontare questa ferita, accettarla e guarirla attraverso una riconciliazione (anche simbolica) è il compito principale della Donna.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 27 ottobre 2014 Acquistato sul Giardino dei Libri

Da leggere per chi sta affrontando un proprio percorso di cambiamento. Aiuta a fare luce sui legami personali della nostra storia

Commenta questa recensione

Scritto da: - 16 luglio 2012

interessante testimonianza sui rapporti padre-figlia che troppo spesso sono alla base di tante insicurezze e problematiche femminili. solitamente, mentre con la madre si rischia spesso di trovarsi invischiate in un vero e proprio complesso (quindi difficilmente riconoscibile e ammissibile), con la figura paterna quello che si apre è un vero e proprio conflitto che, sebbene più elaborabile, diventa un vero gorgo energetico finché non viene riconosciuto e risolto. è molto importante pertanto scavare nell dinamiche che intercorrono tra la bambina che siamo state e nostro padre, per riappropriarsi di serenità, vitalità, sicurezza, autostima

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su