Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 32 punti Gratitudine!


Questo LIBRO è disponibile anche in versione ebook

Versione EBOOK

La versione digitale è subito disponibile per il download

Il Dramma del Bambino Dotato e la Ricerca del Vero Sé

Riscrittura e continuazione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

A quale prezzo psicologico si ottiene un «bravo bambino»? Di quali sottili violenze è capace l’amore materno?

Per l’autrice, il dramma del «bambino dotato» – il bambino che è l’orgoglio dei suoi genitori – ha origine nella sua capacità di cogliere i bisogni inconsci dei genitori e di adattarvisi, mettendo a tacere i suoi sentimenti più spontanei (la rabbia, l’indignazione, la paura, l’invidia) che risultano inaccettabili ai «grandi».

In tal modo, viene soffocato lo sviluppo della personalità più autentica, e il bambino soffrirà di insicurezza affettiva e di una sorta di impoverimento psichico. Da adulto, sarà depresso, oppure si nasconderà dietro una facciata di grandiosità maniacale.

Numerosissimi esempi documentano la sofferenza inespressa di questi bambini e, al tempo stesso, le difficoltà dei genitori, incapaci di essere disponibili verso i figli.

AUTORE

Alice Miller vive e lavora a Zurigo, dove per vent’anni ha esercitato come psicoanalista. Si è andata progressivamente distaccando dalle istituzioni e dalle posizioni teoriche e tecniche della psicoanalisi tradizionale, impostando un proprio modo di concepire e di praticare la psicoterapia.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 24 settembre 2015

Grazie dei preziosi consigli!!!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 25 ottobre 2012 Acquistato sul Giardino dei Libri

Consiglio vivamente questo libro, semplice da leggere ed intenso, per tutti coloro che cerchino di spiegarsi tanti comportamenti attuali apparentemente senza ragione di essere. Andando a cercare dentro di sè, nei primi momenti della vita, si possono trovare tante risposte e tante chiavi per uscire dalla prigione che la pura necessità di sopravvivenza di ha imposto. Utile soprattutto per chi stia pensando di mettere al mondo dei figli e non vuole passare loro il pesante fardello delle eredità comportamentali che ci derivano da generazioni e generazioni di comportamenti devianti o comunque poco sensibili e rispettose della vita. L'approccio è pratico e pragmatico, per molti versi vicino a quello che emerge dai libri di Willi Maurer . Io l' ho trovato illuminante, utilissimo per fare pace con i fantasmi del passato e gettare le basi per un futuro personale e famigliare pacifico e autentico.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 8 marzo 2012

di ALICE MILLER consiglio VIVAMENTE di leggere i primi tre testi, in ordine di stesura: ---------------------------- ● 'Il dramma del bambino dotato e la ricerca del vero sé' (Riscrittura e continuazione del 1982, pubblicata in Italia nel 1996) ---------- ● 'La persecuzione del bambino' ----------------------- ● 'Il bambino inascoltato (Realtà infantile e dogma psicoanalitico)' ------------------------------e di non farsi mancare, poi, la lettura del testo ●●● di MARIE-FRANCE HIRIGOYEN ------ ● "Molestie morali - la violenza perversa nella famiglia e nel lavoro" ---

Commenta questa recensione

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su