Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-5%
Ecopsicologia

  Clicca per ingrandire

Ecopsicologia

Crescita personale e coscienza ambientale

Marcella Danon

( 9 Recensioni Clienti )

  • Nuova Edizione
  • Prezzo: € 17,10 invece di € 18,00 sconto 5%

  • Disponibilità: immediata! (consegna in 24/48 ore)

Il libro "Ecopsicologia" di Marcella Danon promuove un percorso di crescita personale che permette di riconsiderare la propria identità in termini più vasti a partire dal dialogo con gli aspetti... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni 18 Punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

0541 340567

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Il libro "Ecopsicologia" di Marcella Danon promuove un percorso di crescita personale che permette di riconsiderare la propria identità in termini più vasti a partire dal dialogo con gli aspetti più profondi e autentici di sé e con il mondo naturale.

L'ecopsicologia nasce nel 1989 all'interno dell'Università di Berkeley dalla necessità di far dialogare ecologia e psicologia proprio alla luce della correlazione tra gli atteggiamenti che coltiviamo sul piano psicologico e quelli che mettiamo in atto su quello ambientale.

C’è bisogno di un’idea nuova con cui sfidare la crisi ambientale dei nostri giorni, un’idea che tenga conto della questione esistenziale sottostante tutti i ragionamenti sull'ecologia:

  • Chi è l’essere umano e qual è la sua collocazione nel mondo?

È su questo piano che possiamo e dobbiamo intervenire rapidamente se vogliamo trovare soluzioni nuove in grado di riorganizzare in maniera sostenibile il nostro essere e agire sulla Terra. 

  • Propone una nuova visione del rapporto uomo-natura in cui l’ambiente naturale diventa punto di partenza e di arrivo di un percorso di crescita personale.
  • È una "psicologia del noi" capace di stimolare un senso di collettività più vasto attraverso strategie in ambito terapeutico, educativo, ambientalista, formativo e comunitario.
  • Un invito all'azione: dobbiamo fare qualcosa perché è di noi che si tratta, perché tra noi e il Pianeta c’è la stessa relazione che intercorre tra una foglia e l’albero.

Occuparsi della salute del pianeta e rispettare la Terra significa guarire le nostre ferite e prendersi cura di noi stessi.

"Attraverso l'ecopsicologia la natura si rivela maestra di vita, diventa la casa a cui fare ritorno ogni volta che abbiamo bisogno di ritrovarci, di entrare in contatto con noi stessi, di ricaricarci, di riconoscere parte di qualcosa più grande di noi."

Dettagli Libro

Editore Urra Edizioni
Anno Pubblicazione 2020
Formato Libro - Pagine: 350 - 14x21,5cm
EAN13 9788855230414
Lo trovi in: Manuali di psicologia
Posizione in classifica: 4.317° nella classifica Libri ( Visualizza la Top 100 libri )

Autore

Marcella Danon - Foto autore Marcella Danon è una psicologa, formatrice e giornalista. Insegna Ecopsicologia all'Università della Valle D’Aosta. Lavora nella formazione professionale, aziendale e in progetti istituzionali per la valorizzazione e l’espressione delle competenze individuali e di gruppo. Ha fondato e dirige, dal 2004 in Brianza, "Ecopsiché - Scuola di Ecopsicologia" che organizza percorsi di specializzazione e aggiornamento per l’applicazione dell'Ecopsicologia in diversi ambiti: EcoTuning, per lavorare coi gruppi in natura; EcoCounseling, per arricchire la pratica della relazione di aiuto e... Continua a leggere la Biografia di Marcella Danon

Dello stesso autore:

Counseling

€ 15,20 € 16,00

Clorofillati

€ 12,35 € 13,00

Stop allo Stress

€ 8,55 € 9,00

Il Tao del Disordinato

€ 7,60 € 8,00

Il Potere del Riposo

€ 7,60 € 8,00

Recensioni Clienti

4,50 su 5,00 su un totale di 9 recensioni

  • 5 Stelle

    87.5%
    88%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    12.5%
    13%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Maria Giovanna 8 aprile 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Libro utilissimo per chi vuole approfondire l'argomento della relazione tra l'uomo e la natura e qual è il significato di un approccio ecologico e psicologico al mondo.

Alessandra 13 agosto 2017

Voto:

fantastico libro! ci si immerge in un mondo di cui sai di far parte ma non lo avevi mai concretizzato. è un libro che parla di tutti noi, citando una frase :"nella nostra più profonda definizione noi umani siamo la terra". è un libro ricco di spunti per chiunque decide di concretizzare il suo legame con la natura, ci sono molti esercizi pratici per mettere a frutto ciò che si legge, perché l'ecopsicologia è proprio questo, capire chi siamo nel profondo per attivarsi nei confronti di noi stessi, degli altri e quindi verso il mondo. un libro ricco, essenziale, un manuale da avere sempre presente e rileggere di tanto in tanto.

Virginia 3 maggio 2016

Voto:

Leggere questo libro è stata un'esperienza di ricongiungimento, simile a quelle che abbiamo la fortuna di vivere quando stiamo a contatto con qualcosa che ci appartiene profondamente, e che ci fa tornare a contatto con noi stessi, come un'esperienza con la Natura. E di rapporto uomo-Natura questo libro racconta, invitandoci a riavvicinarci a Lei, a coltivare la sua presenza nella nostra vita.l'autrice, con competenza e leggerezza, spazia dalla geologia all'antropologia, attinge ai ricordi e al suo percorso personale, e ci offre un ventaglio ricchissimo di idee, stimoli, suggerimenti pratici, ottimi anche per coinvolgere i ragazzi, e per aiutare anche loro, prima possibile, a "ritrovare la strada"

Vittorio 8 marzo 2016

Voto:

Il libro è molto interessante e spinge ad approfondire ulteriormente le tematiche trattate come il rapporto uomo natura, la visione non atropocentrica, il concetto di sistema. Non si tratta di semplici spunti di riflessione, ma di metodi applicabili nella quotidianità. Come guida di montagna ho apprezzato molto la lettura del libro che mi ha permesso di aggiungere elementi alla divulgazione naturalistica e di proporre attività scolastiche molto più attive e coinvolgenti.

Pamela 8 marzo 2016

Voto:

Unico libro in italiano dedicato all’Ecopsicologia, permette di farsi un quadro generale su questa “nuova” ed “antica” disciplina di cui la Terra ha tanto bisogno. Ricco di spunti di riflessione e di esercizi pratici per iniziare a sperimentare un autentico rapporto con la Natura, non solo quella che ci circonda ma anche quella che ci abita, è una lettura obbligata per chi desidera con tutto il cuore offrire il proprio contributo al risanamento ecologico del pianeta che ci ospita e, nel contempo, dare inizio al proprio processo di guarigione personale.

Monia 8 marzo 2016

Voto:

Ho acquistato e studiato circa tre anni fa. Mi ha aperto un mondo e un campo di conoscenza non solo molto ampio, ma anche spesso liquidato nel semplice termine " atteggiamento ecologico". Questo libro offre molto di più : spunti profondi per essere noi stessi, ognuno di noi, il punto di svolta del momento storico in cui siamo immersi, e il punto di svolta della nostra stessa storia. In questo libro ecologia ( profonda) e psicologia ( sistemica) si incontrano, si danno la mano ed iniziano una collaborazione che porta a creare il ponte necessario al genere umano per muovere il successivo passo evolutivo. Bellissimo!

Cristina Pelizzatti 7 marzo 2016

Voto:

Un manuale da non perdere, ricco di spunti di riflessione e semi per il risveglio della consapevolezza ecologica. L'ecopsicologia nasce dall'incontro fra ecologia e psicologia, in un momento storico cruciale, ove l'urgenza dello squilibrio dello sfruttamento ambientale sta generando la crisi che viviamo a livello di micro e macro cosmo. Il cambiamento di paradigma da Ego-System a Eco System, per citare Otto Schramer è sottolineato nel testo con chiarezza ed efficacia, promuovendo la "cittadinanza terrestre". L'autrice parla per voce di Madre Terra, una voce che se non ascoltata porterà conseguenze drammatiche per le future generazioni.

marco 27 novembre 2007

Voto:

Llibro di filosofia.

Marcella 7 marzo 2016

Più che di "filosofia" è un libro di "filosofie", del passato e del presente, ma che puntano tutte in una stessa, rivoluzionaria, visione ecocentrica: il mondo non è qui per noi, noi siamo qui per il mondo! C'è una ricerca di 10 anni dentro questo libro. Tatnte letture in lingue diverse, una formazione in California, una in Spagna e una in Olanda. Il libro è anche un manuale pratico, con esercizi e inviti concreti a tradurre in azione una sensibilità più ampia nei confronti della nostra correponsabilità nei confonti del presente e del futuro. E' quindi utile a educatori ambientali e a psicologi, a guide di trekking e a counselor e coach, a mamme che vogliono far crescere i figli senza sindrome da deficit di natura e appassionati di natura che vogliono rassicurarsi di non essere soli con la loro sensibilità. Sì, è un libro denso, è uno scrigno di semi... che possono cambiare vite. Buona gioiosa lettura! Marcella Danon

Caricamento in Corso...