Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per la spedizione
entro 5 giorni lavorativi
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 42 punti Gratitudine!


Educare al Pensiero Creativo

Modelli e strumenti per la scuola, la formazione e il lavoro

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 21,00
    Articolo non soggetto a sconti per volontà dell'editore
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 436
  • Formato: 17x24
  • Anno: 2014

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La creatività è un tema che negli ultimi decenni ha riscosso un interesse crescente, soprattutto nelle scienze umane e sociali, generando filoni di ricerca, progettazione e sperimentazione diversi ed eterogenei.

L’obiettivo di questo volume è proprio quello di compiere una ricognizione su come può essere oggi pensata e promossa la creatività nell’educazione, cercando di trovare una sintesi tra i differenti approcci — quelli più teorici e tradizionali, da un lato, e quelli più innovativi e sperimentali, dall’altro.

Educare al pensiero creativo indaga il tema del pensiero creativo da prospettive diverse e approcci inediti: spaziando dall’infanzia all’età adulta e passando attraverso la preadolescenza e l’adolescenza; affrontandolo nei termini generali così come all’interno di specifici domini; esemplificando setting sia formali sia informali.

Approfondendo l’aspetto teorico e metodologico e proponendo numerosi spunti operativi, il volume offre a docenti, formatori, ricercatori e educatori gli strumenti per rilevare la creatività nei propri studenti, le tecniche per stimolarla e la documentazione delle più efficaci e sperimentate buone pratiche.

AUTORI

Alessandro Antonietti - Professore associato di psicologia presso l'Università Cattolica di Milano. Si è interessato dello studio dei processi di pensiero, predisponendo strumenti per lo sviluppo di specifiche strategie cognitive, con particolare riguardo alla creatività.

Stefania Molteni è psicologa e dottoranda presso il Dipartimento di Scienze umane per la formazione «Riccardo Massa», all’Università degli Studi di Milano-Bicocca (curriculum: Benessere della persona, salute e comunicazione interculturale), con un progetto di ricerca circa la relazione tra autismo, creatività e competenze socio-emotive. Ha inoltre progettato Percorsi di Creatività per bambini con autismo. Ha conseguito la Laurea magistrale in Psicologia dello sviluppo e della comunicazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi volta a valutare il rapporto tra autismo, capacità creative e Teoria della mente. Ha svolto il tirocinio post laurea presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, collaborando con l’IRCCS «Eugenio Medea» — Associazione La Nostra Famiglia — con un progetto sperimentale con l’utilizzo di Soundbeam con bambini con autismo — e partecipando ad alcune attività del MUBA.

NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su