Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00
-15%
Elogio del Tempo Perso

  Clicca per ingrandire

Elogio del Tempo Perso

Giochi e proposte per restituire ai bambini il tempo per scoprire, crescere. E ri-creare

Sandra Dema

  • Prezzo € 12,75 invece di € 15,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 104
  • Formato: 17x22,5
  • Anno: 2013

Un percorso, rivolto a genitori, educatori, insegnanti, animatori, che invita al "fare insieme ai bambini": creare giochi e oggetti da usare e conservare oppure preparare semplici ricette per la... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Disponibile per la spedizione entro 2 giorni lavorativi

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 13 punti Gratitudine!

Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Un percorso, rivolto a genitori, educatori, insegnanti, animatori, che invita al "fare insieme ai bambini": creare giochi e oggetti da usare e conservare oppure preparare semplici ricette per la merenda. Riprendersi il tempo per crescere bene con se stessi, conoscersi e conoscere. Un tempo per essere, insomma, felici.

Anche i bambini, come i loro genitori e insegnanti, si sentono ormai schiavi di un tempo sottratto, negato perché scandito, inscatolato, non da vivere ma da consumare. Un tempo chiuso che nega il tempo libero, creativo, all'aria aperta... come un tempo. Ecco allora questo volume, prezioso come una perla ma pratico come un manuale.

Una sola strategia, poche parole d’ordine e poi tanti giochi. Bisogna imparare a perdere il tempo per riprenderselo.

  • Prima parola d’ordine è: fermarsi. Fermarsi consente di ascoltare. Cancellare la parola fretta. La fretta non permette di sentire e osservare.
  • Seconda parola d’ordine è: scegliere. Scegliere consente di cambiare. Cancellare la parola abitudine. L’abitudine non permette di agire e impegnarsi.
  • Terza parola d’ordine è: fare. Fare consente di stare bene. Cancellare la parola indifferenza. L’indifferenza non permette di condividere e partecipare. Scegliere di fermarsi per fare è la strada da percorrere per riappropriarsi del tempo.

Autore

Sandra Dema oltre a scrivere libri per l’infanzia, organizza attività e laboratori interculturali, ambientali, di educazione alla convivenza civile e al consumo consapevole.


Torna su
Caricamento in Corso...