Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 85 punti Gratitudine!


Elohim - Il Cofanetto - Arca 1

La saga dei Creatori

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 42,50 invece di 50,00 sconto 15%
    Spese di spedizione gratuite!
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 640
  • Formato: 19 x 26
  • Illustrato in bianco e nero
  • Anno: 2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Dopo il grande successo dei primi 7 volumi con più di 30.000 copie vendute ecco il cofanetto con la raccolta dei primi 5 numeri usciti da novembre 2014 a dicembre 2015.

In questa collana chiamata Elohim, tutte le vicende narrate sono ricavate dall’Antico Testamento, e raccontano la Bibbia come nessuno ha mai così chiaramente spiegato.

  • La vicenda degli Elohim: gli alieni colonizzatori che hanno conquistato la Terra, facendone il loro territorio di conquista;
  • I primi interventi genetici compiuti sugli ominidi;
  • La fanciullezza di Yahweh (il presunto Dio della religione ebraica e cristiana);
  • La sua carriera militare che si sviluppa mentre altri Elohim, potenti e affermati, si spartiscono la Terra;
  • L’opera di colonizzazione di cui conserviamo ancora le tracce, colonizzazione nella quale centinaia di migliaia di esseri viventi persero la vita, in battaglie feroci nelle quali si ricorse anche all’uso di armi atomiche.

copertine cofanetto 1

La rappresentazione per immagini - di cui il fumetto è una forma espressiva - ancor prima della scrittura è stata il mezzo di comunicazione dell’uomo, perché nasce da un istinto diretto, visivo, naturale e immediato, cioè non-mediato nel suo essere vissuto e nelle forme in cui veniva e viene formalizzato.

Essa relazionava l’uomo alle sue scene di quotidianità e rappresentava il mezzo col quale egli poteva ricordarle, raccontarle e condividerle; era un tramite, uno strumento contemporaneamente concettuale e materico, utilizzabile in ogni momento: una forma di espressione istintiva che divenne una “quasi necessità”.

Hugo Pratt definisce il fumetto “letteratura disegnata” e Will Eisner lo vede come una forma di “arte sequenziale” e in effetti è la rappresentazione sequenziale di uno schema raggruppato di emozioni, di esperienze e di azioni, che una mente concepisce sotto forma di immagini capaci di interagire spesso ben più delle parole con un lettore che si perde piacevolmente nei flussi delle vignette.

Il fumetto può vivere di vita propria quando narra vicende ideate dall’autore - e in questo senso è letteratura disegnata - oppure diviene strumento funzionale quando illustra e insegna, come ad esempio fa quando viene utilizzato per rappresentare visivamente azioni e movimenti da compiere oppure per divulgare contenuti di altri testi.

Questa immediatezza ed efficacia comunicativa erano ben conosciute anche da coloro che si preoccupavano di trasmettere i temi e gli insegnamenti biblici in forme immediatamente comprensibili per tutti.

APPROFONDIMENTI

Gli Elohim

Questa breve scheda contiene una descrizione degli Elohim estremamente sinte­tica, ma necessaria per consentire la comprensione del fumetto.

Perché una collana intitolata Elohim?.

Perché Elohim è quella schiera d’individui a cui appartiene il protagonista della Bibbia, Yahweh: colui che le dottrine spiritualiste hanno impropriamente tra­sformato in “Dio”.

Riassumiamo qui le caratteristiche fondamentali di questi Elohim (il lettore de­sideroso di approfondire in modo documentato potrà consultare i libri che sono citati al termine del volume).

Precisiamo che nessuno sa con certezza cosa volesse dire quel vocabolo che le cor­renti di pensiero dogmatico rendono con la parola Dio: ma quel vocabolo plurale viene tradotto in tutti i modi possibili proprio a causa della reale ignoranza (cioè non conoscenza) che lo circonda.

Continua a leggere

AUTORI

Mauro Biglino è curatore di prodotti multimediali di carattere storico, culturale e didattico per importanti case editrici italiane, collaboratore di riviste, studioso di storia delle religioni, traduttore di ebraico antico per conto delle Edizioni San Paolo. Si occupa da circa 30 anni dei cosiddetti testi sacri (e da più di 10 anni di Massoneria) nella convinzione che solo la conoscenza e l’analisi diretta di ciò che hanno scritto gli antichi redattori possa aiutare a comprendere veramente il pensiero religioso formulato dall’umanità nella sua storia. È traduttore di ebraico antico e collabora con le Edizioni San Paolo effettuando la traduzione letterale dei libri dell’Antico Testamento a partire dalle edizioni più antiche della Bibbia in lingua ebraica, la cosiddetta Bibbia stuttgartensia. Sapere di non sapere, non essere condizionato da verità precostituite o da dogmi, curiosità e desiderio di comprendere sono la base del suo lavoro e del suo pensiero.

Riccardo Rontini sin da piccolo dimostra interesse per le materie artistiche e creative che, presto, lo porteranno a frequentare il liceo artistico dove si diplomerà in “Architettura e Arredo” e, successivamente, nel 2012, a laurearsi presso l’Istituto europeo di desing di Milano in “Industrial Design”. Lo schizzo a mano e il progetto sono la sua reale motivazione nel comprendere il significato di ciò che ci sta attorno e ribaltarlo sotto forma più comprensiva e intuitiva. La sua capacità grafica e progettuale sono in linea con la sua visione del sistema sociale; per tanto, questi aspetti percorrono intrecciandosi il medesimo sentiero per raggiungere un’unica metà capace di fonderne i concetti.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 17 novembre 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Molto molto bello, adesso aspetto il secondo cofanetto, Arca 2 Buon Lavoro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 15 agosto 2016 Acquistato sul Giardino dei Libri

Dopo aver letto quasi tutti gli straordinari libri realizzati da Mauro Biglino sulla Bibbia, ho esistato molto prima di acquistare la versione a fumetti perché ritenevo quasi impossibile trasferire in modo convincente e non banale quegli scritti così approfonditi, impegnativi e "rivoluzionari" in una saga a fumetti. Invece lo stile sobrio, l'incalzante scenografia e la coerenza narrativa scelti per "disegnare" i libri di Biglino, mi hanno convinto a tal punto che consiglierei l'acquisto di quest'opera di Rontini prima di quello dei volumi di Biglino; penso che sarebbe un modo intelligente ed efficace per lasciarsi incuriosire dall'argomento trattato senza farsi intimorire dalla sua importanza ma nemmeno tradendolo o banalizzandolo. Un'ultima riflessione. A mio parere, mentre la versione letteraria può fare a meno di quella a fumetti, quest'ultima non può prescindere dalla prima se non a rischio di non capire del tutto i fatti narrati né comprenderne la portata di cambiamento epocale, per ora solo potenziale ma in un futuro che mi auguro non troppo lontano, assolutamente dirompente.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su