Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 22 punti Gratitudine!


L'Enigma dei Rosacroce

La saggezza nascosta

 
-15%

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

In quest'opera l'Autore riconsidera antichi studi in una forma spesso insolita e originale che poco o nulla concede all'aspetto esteriore, cercando, al contrario, di penetrare nel profondo della materia trattata.

Ad esempio, nel momento in cui una larga parte del mondo accademico  si esprime in maniera diversa circa l'interpretazione simbolistica della poetica di Dante, l'autore preferisce accostarsi alle ricerche di tutt'altro  segno di Margarete Lochbrunner, dimostrando che il  quadruplice  senso  della  scrittura  dantesca è una realtà che non può essere messa in discussione, proprio perché la sua radice esoterica non ha nulla da spartire con l'occultismo.

In queste pagine, inoltre, egli indica nel testo quattrocentesco del Sogno della battaglia d'amore di Polifilo il vero « manifesto »  dei maestri RosaCroce, mostrando così orizzonti nuovi, entro i quali risuonano inascoltate voci.

Ritiene infatti l'Ambesi che una rinnovata devozione a Sophia, la  « Santa   Sapienza », e la riacquisizione di taluni assunti dualistici (zoroastriani-manichei, in specie) potrebbero dischiudere gli animi ad un'intcriore conciliazione tra Misteriosofia pagana. Ebraismo, Cristianesimo e Islamismo ismailita. Ciò senza scadere in un sincretismo di comodo, e sulla base di una « visionarietà » a cui allude in più di un punto.

AUTORE

Alberto Cesare Ambesi, già docente di semiotica, è autore di estesi contributi a importanti opere enciclopediche. Collaboratore di quotidiani e periodici, dall'inizio dell'anno è stato chiamato a coordinare la collana libraria Il volto segreto per le Edizioni Hermatena e a dirigere, per la stessa editrice, il semestrale Muse o Dei Tarocchi. Da ricordarsi, fra le sue opere: il volume I maestri del Tempio (Milano, 1995), il tascabile dedicato a Il panteismo (Milano, 2000) e il nuovo saggio, Nella luce di Mani (Edizioni Cenacolo Umanistico Adytum di Trento) che esce contemporaneamente a questa edizione rinnovata di Scienze, Arti e Alchimia.

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 6 luglio 2016

Vasta carrellata storico-esoterica della celebre Confraternita Rosacruciana, primo motore, in questo caso non certo "immobile" al contrario di quello aristotelico, di quel saggio "progresso tradizionale" che gli Egizi ci hanno faticosamente tramandato. Eccellente libro, bene così.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 dicembre 2013 Acquistato sul Giardino dei Libri

noi siamo spesso sospettosi verso cose che non conosciamo.questo libro cerca di darci una mano ad esssere meno timorosi delle cose non conosciute

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su