Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 30 punti Gratitudine!


Eragon - Ciclo dell’Eredità - Vol.1

Nuova edizione

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Un romanzo che è anche una fantastica metafora della difficoltà di crescere imparando ad affrontare le proprie responsabilità. Un clamoroso successo internazionale. 

Quando Eragon trova una pietra blu nella foresta, è convinto che gli sia toccata una grande fortuna: potrà venderla e nutrire la sua famiglia per tutto l'inverno.

Ma la pietra è in realtà un uovo che, schiudendosi, rivela un contenuto straordinario: un cucciolo di drago.

È così che Eragon scopre di essere destinato a raccogliere un'eredità antichissima. Forte di una spada magica e dei consigli di un vecchio cantastorie, dovrà cavarsela in un universo magico pieno d'insidie e dimostrare di essere il degno erede dei Cavalieri dei Draghi...

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 14 aprile 2017

Fantastico libro in cui viene spiegata molto bene la natura dei draghi, vengono descritti molto accuratamente. Mi è piaciuta tantissimo la relazione tra i cavalieri e i draghi, legati eternamente. La storia è avventurosa, ricca di colpi di scena che ti fanno stare letteralmente incollato al libro.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 5 giugno 2014

Uno dei libri più belli che abbia mai letto! Consigliato a tutti coloro che adorano il genere Fantasy. Veramente tantissimi complimenti a Christopher Paolini, che con questo capolavoro è stato in grado di farmi viaggiare insieme al protagonista sul dorso del suo drago Shapira. Acquistatelo!

Commenta questa recensione

Scritto da: - 1 gennaio 2014

Essendo un grande ammiratore di Christopher Paolini, giovanissimo scrittore pluripremiato a livello internazionale; non ho potuto non dargli 5 stelle! Scritto in uno stile all'avanguardia ma senza abbandonare il classico stile cavalleresco del romanzo fantasy epico. Lo consiglio soprattutto per gli ammiratori di Tolkien vista la presenza di elementi nella storia che ricordano i suoi romanzi. Sono stato davvero colpito dalla sua scorrevolezza visto che era il primo romanzo scritto da Paolini e, ancora di più dalle descrizioni che riescono a coinvolgere in maniera incredibile alla vicenda. Davvero originale è la nuova "visione" che si ha del drago: al contrario di molti romanzi qui viene visto come un amico, un confidente, una parte di se stessi una sorta di voce della ragione che interviene con le proprie idee creando un legame intimo e allo stesso mistico tra il cavaliere ed il drago.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 19 settembre 2012

adoro i fantasy ma questo ti fa cavalcare davvero sulle ali di un drago senza confronti! x sognare di duelli, draghi, cavalieri e elfi...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 7 luglio 2012

Chiunque ami il genere fantasy,non deve perdersi questo libro (e i successivi!) . Una splendida amicizia tra un ragazzo ed un drago,assieme in mille avventure....Una storia che ti coinvolge e ti fa dimenticare tutti i tuoi problemi quotidiani: piacevole e leggera,nulla di impegnativo nonostante la lunghezza del libro. Si legge bene e velocemente. Quando l'ho letto la prima volta ero poco piu di una ragazzina,ma mi è capitato più volte di riprenderlo in mano nel corso degli anni... che dire..consigliato! non c'è paragone con il film,non vedetelo,leggete il libro che è meglio...

Commenta questa recensione

Scritto da: - 9 febbraio 2009

“Ho capito che cosa significa essere drago e Cavaliere: è il nostro destino tentare l’impossibile, realizzare grandi imprese senza timore. E’ la nostra responsabilità per il futuro.”

Questa frase, secondo me, rappresenta perfettamente il significato del libro, della storia. Un libro molto carino, mi è piaciuto molto, mi sono appassionata alla storia fin dal primo momento che ho iniziato a leggerla e pagina dopo pagina ero sempre più coinvolta nell’avventura magica di Eragon e della sua splendida Saphira. Al solo leggere la trama mi sono incuriosita e continuando la lettura sono entrata sempre di più in simbiosi con il protagonista, anche se a volte non nego che mi ha fatto venire un pochino di rabbia.

Tutto sommato una storia appassionante, intrigante, curiosa che mi ha portato fino alla fine con curiosità ed emozione. Cosa dire del protagonista, Eragon, in linea di massimo mi è piaciuto, anche se a volte l’ho trovato un pochino immaturo, ma è normale, si tratta di un ragazzino molto giovane che cresce durante il suo viaggio… mi è piaciuto moltissimo nella fase finale della storia dove dimostra la sua potenza e la sua forza. Ho trovato un romanzo fantasioso, piacevolissimo da leggere con alcuni momenti che mi hanno davvero emozionato, come la nascita di Saphira (bellissimo e tenerissimo quel momento) e tutti i momenti dolci e teneri che passano insieme. Oltre ai momenti in cui ho provato tenerezza e tanta dolcezza, ci sono stati momenti anche emozionanti e commoventi come quando si perde un personaggio molto importante e ho pianto veramente, ho provato un forte senso di perdita e mi sono commossa davvero. Un insieme di momenti belli, emozionanti, piacevoli, avventurosi e teneri che hanno portato ad un finale carino, mi ha lasciato una forte curiosità di scoprire chi è questo misterioso personaggio di cui si conoscono solo i pensieri alla fine… sono molto curiosa di leggere il prossimo libro della serie.

Ho letto tantissime opinioni di altre persone che hanno letto il libro e la maggioranza lo ha definito un ottimo libro, scorrevole, avvincente, ben scritto e ne consigliano la lettura. Molti però lo hanno anche definito non troppo originale e in alcune parti copiato da “Guerre Stellari”. Io sinceramente non ho visto la saga di Guerre Stellari, in ogni caso a me non è dispiaciuta come storia, anzi, mi è piaciuto molto il suo stile. E’ il primissimo libro che leggo di Christopher Paolini e sinceramente ho trovato il suo stile molto semplice, fantasioso nel raccontare una storia carinissima, fantastica e personalmente mi è piaciuto il suo modo di descrivere e raccontare i personaggi e le varie avventure di Eragon. Ha saputo coinvolgermi ed appassionarmi alla storia e lasciandomi con una curiosità e una voglia pazzesca di leggere i prossimi capitoli della saga.

Commenta questa recensione

Scritto da: - 24 agosto 2008 Acquistato sul Giardino dei Libri

Ho letto questo libro ed è stato fantastico... ogni pagina che leggevo era come se facessi parte della storia... pur non avendo visto il film attraverso il libro l'ho ripercorso tutto...

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su