Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 26 punti Gratitudine!


Eroi Per un Giorno

 

Clicca per ingrandire

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La scena si apre su una magica sera d'estate a i Como. Paolo è atteso in piazza Duomo da una ragazza, ma casualmente incontra Valeria e la l segue. Inizia con un equivoco la passione che animerà le giornate di un dolcissimo settembre sul lago. Un nuovo colpo del caso interviene a deviare la narrazione verso strade impreviste. j Paolo scopre che Valeria ha urgente bisogno di soldi e per aiutarla si imbarca in un'impresa folle.

Spinto dalle indicazioni di un anziano vicino di 1 casa, si lascia convincere a cercare il mitico oro di I Dongo. Ricompare, come in un filmato in bianco I e nero, la mirabolante fuga sul lago di Mussolini, finita con la fucilazione davanti al cancello di 1 Giulino di Mezzegra.

La storia d'amore dei due ragazzi continua fino al termine dell'estate. Paolo vive momenti di intensa passione, notti di ricerca e giornate di stagnante routine. Nella noia del solito bar si leva il grido di speranza di David I Bowie "We can be heroes just for one day", un leitmotiv che consola fino a quando dura la canzone.

La vicenda si avvita in una spirale perversa.
Valeria nasconde un segreto che svelerà solo alla
fine, costretta da Paolo, oramai scaricato e ridotti to alla deriva tra i fantasmi delle sue visioni. La narrazione percorre le strade del reale tracciando in filigrana un'altra storia.

Quella di tutti i ragazzi che cercano disperatamente di costruire una stagione di sogni prima di essere travolti dalla piatta normalità del quotidiano. Vale la pena di vivere senza tentare un'impresa improbabile, magari un po' folle, forse ridicola, ma lontana dalla banalità del tutto?

È ancora possibile sognare un'isola di incanti e di misteri prima di arrendersi alla narcosi della noia e alla devastante ripetitività che la vita di provincia, e non solo di provincia, impone?

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su