-15%
Eros e Agape

  Clicca per ingrandire

Eros e Agape

Alcuni grandi tabù della vita quotidiana e quel che incomincia quando li si lascia indietro

Igor Sibaldi

( 24 Recensioni Clienti )

  • Prezzo: € 7,65 invece di € 9,00 sconto 15%

Igor Sibaldi accompagna il lettore in un viaggio affascinante tra testi sacri, antiche culture e società alla scoperta del vero significato di Eros e Agape, smascherando molti dei grandi tabù... continua

Momentaneamente
Non disponibile

Avvertimi quando è disponibile
  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Altri Libri come Eros e Agape

Descrizione

Igor Sibaldi accompagna il lettore in un viaggio affascinante tra testi sacri, antiche culture e società alla scoperta del vero significato di Eros e Agape, smascherando molti dei grandi tabù della vita quotidiana ma soprattutto mostrando quali scenari si aprono una volta che questi tabù vengono finalmente lasciati alle proprie spalle.

Una guida indispensabile per tutti coloro che desiderano approfondire cosa si cela dietro alla parola Amore.

Dettagli Libro

Editore L'Arte di Essere Edizioni
Anno Pubblicazione Agosto 2013
Formato Libro - Pagine: 92 - 10,5x15cm
EAN13 9788898658015
Lo trovi in: Sessualità di coppia

Approfondimenti

[Estratto dal libro]

[...] L'origine di amore è la parola sanscrita kama: proprio la stessa del kama-sutra. Per una legge linguistica, avviene spesso che parole sanscrite che cominciano con la «k» ricompaiano in lingue europee senza quella «k»: così il sanscrito karma (sapete tutti cos'è), in latino diventa harmonia, e poi armonia in italiano.

E kama in sanscrito significa: un desiderio sessuale intenso ed esclusivo, cioè qualcosa di molto simile al nostro concetto di eros. Dunque, quando tu usi in italiano la parola amore, stai intendendo propriamente quel tipo di desiderio: quello è il vero contenuto, la forza della parola, e di quello stai parlando, al tuo genio della lampada di Aladino. Letteralmente, io ti amo in italiano significa: Io desidero avere rapporti sessuali con te e pretendo che tu non ne abbia con nessun altro. E la conferma è che anche in latino amor indica una veemenza, una pulsione erotica.

Il che fa suonare un po' insensata molta metafisica dell'amore. Pensate infatti a cosa significa, alla lettera, l'espressione italiana «amore universale». Praticamente è: «io scopo tutto».

Oppure «ama il prossimo tuo»! In latino non si diceva affatto ama proximum tuum, che sarebbe risultato scurrile, come a dire: «fatti il primo che passa»; bensì dilige proximum tuum, e diligere era l'equivalente latino di agapan.

Ma che qualcosa non vada nella parola «amore» lo sentiamo anche restando all'interno della lingua italiana. Ti dicono: «ama i tuoi genitori». Già, ma se poi un bambino dice alla mamma: «io ti amo», c'è qualche probabilità che la mamma lo porti dallo psicologo. E un prete può dire che ama i suoi parrocchiani, ma se dice a un ragazzino: «sai, Giorgino, io ti amo» c'è il rischio che Giorgino lo vada a dire a un poliziotto o a un giornalista. Dunque questa parola in italiano è meglio lasciarla da parte, parlando di agape.

In altre lingue va un po' meglio. Love! All you need is love, eccetera. Qui sì, i conti tornano. Il termine inglese love ha la stessa radice di liber, latino, e significa lasciare libera una persona. Così è anche in tedesco, lieben; e in russo, lyubìt'. Sono tutti termini apparentati con liber, libertas. E anche con lubere, «far piacere a qualcuno», «far gioire qualcuno». Pensate che bello. I love you (o ich liebe dich, o ya tebyà lyublyù) vuol dire «ti agapo così tanto che a casa mia e nella mia vita puoi fare tutto quello che vuoi, purché ti faccia piacere». Love, lieben, lyubìt' è dare questo permesso. Quelle sono traduzioni di agape. Eh sì. In compenso, nelle lingue germaniche e in russo non c'è il corrispettivo esatto del nostro amore, dell'amor latino. In qualche modo, sia qua che là qualcosa non basta. [...]

Autore

Igor Sibaldi - Foto autore Igor Sibaldi è uno scrittore, studioso di teologia e storia delle religioni. Dopo essersi laureato in lingue slave all’Università Statale di Milano e dopo aver tradotto e redatto un gran numero di testi, Igor Sibaldi ha abbandonato questo genere di studio per cedere il posto a ciò che realmente destava da sempre il suo interesse: psicologia, teologia, storia delle religioni, filologia, filosofia e angelologia. Il suo sapere viene messo alla portata di tutti, attraverso le numerose conferenze e i seminari che il professor Sibaldi tiene regolarmente in Italia e all’Estero. Gli... Continua a leggere la Biografia di Igor Sibaldi

Dello stesso autore:

Le Porte dell'Immaginazione
Le Porte dell'Immaginazione

€ 14,37 € 16,90

Il Mondo dei Desideri
Il Mondo dei Desideri

€ 12,67 € 14,90

Resuscitare
Resuscitare

€ 15,30 € 18,00

Agenda degli Angeli
Agenda degli Angeli

€ 14,37 € 16,90

I Maestri Invisibili
I Maestri Invisibili

€ 10,20 € 12,00

Recensioni Clienti

4,54 su 5,00 su un totale di 24 recensioni

  • 5 Stelle

    75%
    75%
  • 4 Stelle

    16.67%
    17%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    4.17%
    4%
  • 1 Stelle

    4.17%
    4%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Dorella 12 giugno 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Piccolo libricino, ma pieno di sostanza, di spunti, di storia, di tradizioni. Pieno di tutta la passione tipica di Sibaldi

Valentina 14 marzo 2018

  Acquisto verificato

Voto:

Igor Sibaldi come sempre riesce ad affascinare von i suoi viaggi radicati nell' antica cultura! Viaggi che danno senso e significato alle parole che spesso usiamo impropriamente! Lettura consogliata a tutti!

Susanna 19 febbraio 2016

  Acquisto verificato

Voto:

Mi è piaciuto molto: una chiave di lettura innovativa che la competenza dell'autore rende accessibile a tutti.

Francesca 28 settembre 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Aiuta a comprendere quanti tabù la nostra società ha impressi nel DNA che ci portiamo dietro già dalla nascita senza sapere di averli e conoscerli. Una volta riconosciuti sta a noi superarli.

Valeria 30 aprile 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Libretto molto carino e veloce da leggere! Fa riflettere!

Angela 17 marzo 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Igor Sibaldi non si smentisce mai!!!! Bellissimo lo consiglio a tutti..... Grande Igor x i tuoi insegnamenti sempre molto istruttivi.....Grazie

Cristiana 30 gennaio 2015

  Acquisto verificato

Voto:

Da leggere assolutamente con una una visione sulla nostra vita di ogni giorno, la sua bravura e cultura affascinano il lettore

Armando 30 novembre 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Il bello è l'argomento e la sinteticità. Il brutto è la superficilità con cui è stato trattato. Forse è stato inteso solo come un pamphlet. Se è così c'è riuscito. Come libro un pò meno.

Claudia 23 settembre 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Igor Sibaldi con il suo modo semplice e divertente di esporre le cose affronta dei temi profondi rendendoli comprensibili a tutti, un libro che fa riflettere su aspetti legati alla sessualità che condizionano tutta la nostra vita, portando leggerezza in essi.

Antonio 29 agosto 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Igor Sibaldi autore di seminari e conferenze volte a stimolare il risveglio degli addormentati. In questo piccolo libricino affronta l'argomento fondamentale dell'amore e della sessualità da usare per tale risveglio.

Alessandra 22 agosto 2014

  Acquisto verificato

Voto:

Grande libricino di un grande oratore. Affronta con semplici parole i nostri più semplici tabù insegnandoci a lasciarceli dietro e a cominciare a vivere con leggerezza e libertà. Le sue parole sono come un balsamo per il coure e la mente.

Gessica 11 aprile 2014

  Acquisto verificato

Voto:

A prima vista è un piccolo libriccino ma che racchiude moltissimi spunti di riflessione. E' stato un piacere leggerlo e invoglia a comprare altri testi di Sibaldi. Consigliato !

Marialuisa 19 dicembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Nella lettura di questo libro scopri piacevolmente di non sapere "nulla" o meglio credevi di conoscere e poi ti ritrovi a leggere il significato di parole come "AMORE", "SESSO", "MATRIMONIO" e ti sembrano termini NUOVI. Un libro che con la sua semplicità linguistica aiuta ad uscire dai falsi schemi delle credenze e stimola la curiosità e la voglia di una ricerca più autentica.

Maria 18 ottobre 2013

Voto:

Grandiosa opera del maestro Sibaldi, da non perdere assolutamente. Gran scritto filosofico.

Marina 4 ottobre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Dall'etimologia della parola, una guida e un percorso per esplorare il mondo dell'amore e dell'eros che pensiamo di conoscere molto bene in quanto parti attive del nostro vissuto. Ma le sorprese sono tante, quasi quanto gli "accorgersi" che l'autore ama così tanto ricordare. Potremmo così partire dalla parola "amore", la più evocata e la meno conosciuta. Uno scritto che si sviluppa quasi come un thriller che svela e rivela ciò che il cuore già sa.

Loretta 30 settembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Questo libro crea molti spunti di riflessione. Alcuni modi di pensare che sembrano scontati vengono sapientemente messi in discussione.

Stefania 20 settembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Interessantissimo libro che aiuta a capire la differenza tra i vari tipi di amore, termine troppo abusato e generico... L'originale stile di Igor Sibaldi è sempre accattivante e cattura anche le persone più distratte...insomma, si legge tutto d'un fiato!

Isabella 19 settembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Igor Sibaldi si riconferma grande oratore e sapiente, è sempre molto istruttivo e interessante leggerlo.

Margherita 5 settembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Piacevolissimo oltre che istruttivo questo libricino. Prima attraverso l'uso delle parole e della forza dei loro significati Igor Sibaldi ci accompagna alla ricerca di chiarimenti. Ci spiega come e perché spesso si è potuti cadere in vere e proprie ossessioni ed equivocare insegnamenti religiosi o approdare a convinzioni del tutto fuorvianti. Poi ci porta nel mondo mitologico per spiegarci il senso di Eros ed Agape che ognuno di noi può ritrovare in se stesso.. Un libro che apre il cuore e ti viene subito voglia di farlo leggere a qualche amico perché senti che potrebbe fargli bene quanto ne ha fatto a te.

Terry 3 settembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Una vera delusione! L'autore non sa chi che parla nè dell'eros, nè dell'Agape, nè del connubio In buona sostanza per me un libro inutile

Lucia 3 settembre 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Adorabile davvero, come gli altri piccoli libretti pieni di minuzioso senso di Igor Sibaldi. Fa riflettere su termini tanto abusati quanto poco intesi, come la parola Amore, andando oltre la mente e raggiungendo misteriosamente il cuore. Stupendo e leggero il movimento dei pensieri mentre le parole del testo scorrono, lo consiglierei sicuramente a chi adora riflettere sul modo di concepire il mondo e se stessi in rapporto ad esso. Non so come faccia ma si crea una confortante intimità tra lo scrittore e chi legge ed è una cosa veramente piacevole: buona lettura a tutti!

Roberto 31 agosto 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Dopo aver letto quet'opera, ho capito molte cose sia di me che delle persone che mi circondano. Ora inizio a liberarmi dai vecchi schemi e a percorrere realmente un'altra strada...la Mia!

Marzia 25 agosto 2013

  Acquisto verificato

Voto:

Cosa dire? Questo libro è come i regali: più la scatola è piccola più è prezioso quello che contiene. Un altro piccolo grande gioiello di una mente illuminata, qual'è Igor Sibaldi. Se come me, hai l'impressione (certezza!) di viviere un un mondo di non morti, leggi questo prezioso libro e ti sentirai meno solo/a. Una gran boccata d'ossigeno. Finalmente qualcuno, che con grande studio e dedizione, ha aperto gli occhi su come le menti sono ottenebrate e tenute in ostaggio da tabù sapienemente usati proprio per tenere i popoli sottomessi. Chi non apprezza questo libro ha paura della vera libertà e di vivere libero. Leggetelo!! Marzia

Adriano 21 agosto 2013

  Acquisto verificato

Voto:

gran libro nonostante le dimensioni da ultratascabile! sgombra il campo (per chi vuole...) da molti malintesi lingiuistichi e comportamentali relativi al sesso ed all'amore, sia da quello "vero" sia da quello "presunto" come oggi, e da molto tempo ormai, è inteso, lettura agibilissima, un insegnamento su come riconoscere i grandi tabù della sessualità e cosa succede quando si lasciano indietro, come spiega l'autore stesso, con il suo conosciuto umorismo che rende più piacevole la lettura.


Torna su
Caricamento in Corso...