Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibilità per la spedizione:
immediata!
Quantità:
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 24 punti Gratitudine!


Erosophia

I misteri del maschile e del femminile

 
-15%

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 11,90 invece di 14,00 sconto 15%
  • Tipo: Libro
  • Pagine: 182
  • Formato: 15x21
  • Anno: 2016

  • Sconto

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

La conoscenza di come si è originata la sessualità, per un moderno ricercatore nel campo della scienza dello spirito, può essere il principio su cui poggiare lo sviluppo delle forze di veggenza.

Oggi l’uomo è cambiato e guarda nella direzione di un nuovo tipo di sesso che si origina da un pensare puro e purificato.

Esiste un legame profondo tra forza sessuale e forza del pensiero, quasi fossero figlie della stessa progenie.

Dall'introduzione:

"L’argomento della castità e dell’esercizio libero della sessualità muove di certo sempre interessi continui: ed è un bene che questo accada. Si dice che Rudolf Steiner non ne abbia mai voluto parlare nei testi di base. Ma non è vero. Ne La scienza occulta nelle sue linee generali e, soprattutto, in Dalla cronaca dell’akasha si discute della forza sessuale e della sua natura.

La sessualità non è affatto un problema o, peggio, un demonio. Tutt’altro. Nella presente trattazione si cercherà di comprendere le sue origini, il principio su cui poggia lo sviluppo delle forze di veggenza che non possono di certo essere ottenute tramite vie appartenenti al passato (come l’abnegazione monastica medievale, che eliminava in toto la sessualità o il tantrismo, che utilizza il sesso come propulsore iniziatico). L’uomo è cambiato, e ciò che una volta poteva essere appropriato oggi può diventare dannoso.

Ora, grazie alla conoscenza spirituale europea, s’intravedono nuove prospettive, non più fondate sulla fede mistica del sentimento che disapprova il sesso o sulla capacità contemplativa e volitiva dell’indiano che con esso sublimava la sua volontà. La soluzione non è né nel sentire castrato, né nel volere liberato; si deve guardare nella direzione di un nuovo tipo di sesso, che si origina da un pensare puro, purificato. Approfondendo le letture di alcuni testi scientifico-spirituali di Steiner si viene a sapere del legame profondo che esiste fra forza sessuale e forza del pensiero, quasi fossero due sorelle, figlie della stessa progenie. Sulla base di ciò potrà risultare più chiaro il messaggio di Cristo: «Chiunque guarda (pensa, osserva) una donna per desiderarla, ha già commesso adulterio con lei nel suo cuore» (Matteo 5, 28)."

Le vostre recensioni

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!

Scritto da: - 8 giugno 2017

Un libro illuminante che parla d’amore e passione partendo dal passato cosmico, per passare al presente fino al futuro. Prima di leggere questo libro non ero a conoscenza di molte cose come, ad esempio, l’origine spirituale dell’uomo derivata dalle incarnazioni planetarie. E’ stato molto interessante leggere di come l’amore muti da “bramare” all’amare senza desiderio e di come la sessualità sia diventata la forza dell’evoluzione fisica dell’umanità. Da romantica come sono devo però ammettere che la mia parte preferita è stata la parte finale dove ci sono degli aforismi d’amore e delle piccole riflessioni.

Commenta questa recensione

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su