Essere Genitori Non è un Mestiere

  Clicca per ingrandire

Essere Genitori Non è un Mestiere

Cosa dice la scienza sulle relazioni tra genitori e figli

Alison Gopnik

( 1 Recensione Cliente )

  • Prezzo: € 24,00

  • Disponibilità per la spedizione: immediata!

Alison Gopnik è una delle più importanti e apprezzate psicologhe infantili della scena internazionale. Questo libro sintetizza il suo pensiero innovativo e fortemente empatico, frutto di decenni... continua

Ti è piaciuto questo libro? Scrivi una recensione! Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo

Quantità:
Aggiungi al Carrello

Guadagni Punti Gratitudine! Guadagni 24 punti Gratitudine!

  Salva nella lista dei preferiti

Numero verde   800 135 977

Potrebbero interessarti anche:

Descrizione

Alison Gopnik è una delle più importanti e apprezzate psicologhe infantili della scena internazionale. Questo libro sintetizza il suo pensiero innovativo e fortemente empatico, frutto di decenni di ricerche scientifiche d’avanguardia e della sua stessa esperienza di madre e di nonna.

Prendersi cura dei nostri figli è ciò che ci rende più umani. Eppure negli ultimi decenni ha preso sempre più piede un insidioso processo di professionalizzazione della genitorialità: c’è un’intera industria miliardaria che cerca di convincere madri e padri in tutto il mondo a educare i propri figli usando «metodi» precisi per far sì che abbiano «successo» nella vita. Ma questa moda è profondamente sbagliata, secondo Gopnik, per molte, ottime ragioni.

Basandosi su approfonditi studi evolutivi e su ricerche originali sull’attitudine dei bambini ad apprendere, questo libro, intenso e necessario, difende l’importanza del ruolo protettivo dei genitori, un istinto profondamente radicato negli esseri umani. Tuttavia Gopnik ammonisce con forza: essere genitori non è un mestiere attraverso il quale si possa ottenere un «risultato» prestabilito. 

I bambini sono per loro natura fantasiosi, stupendamente inventivi e giocosi, e sono sempre molto diversi dai loro genitori. Quello che sarà il loro mondo da adulti è imprevedibile e la loro strada la dovranno trovare da sé. Quanto più i genitori saranno in grado di lasciarli sviluppare autonomamente, in un ambiente armonioso e ricco d’amore, tanto più facilmente ogni bambino potrà usare le proprie risorse per far fronte alle sfide che incontrerà lungo il cammino.

«Questo bel libro – e il lavoro di una vita che lo ha reso possibile – renderà ancora più profondo quel caldo legame umano che si forma tra un bambino e chi si prende cura di lui, e che aiuta i bambini a crescere.»
Erika Christakis, The Washington Post

«Frutto di una ricerca approfondita, l’approccio di Gopnik tende ad aiutare i bambini a trovare la propria strada da sé. Attraverso la descrizione di numerosi esperimenti, si dimostra che i bambini apprendono di meno quando vengono sottoposti a un “insegnamento consapevole e deliberato” e di più quando osservano, ascoltano e imitano.»
Josie Glausiusz, «Nature»

Dettagli Libro

Editore Bollati Boringhieri Edizioni
Anno Pubblicazione 2017
Formato Libro - Pagine: 299 - 14x21cm
EAN13 9788833928050
Lo trovi in: Psicologia per bambini

Autore

Alison Gopnik - Foto autore

Alison Gopnik insegna psicologia alla University of California di Berkeley. È un'esperta di rilievo internazionale nello studio dell'apprendimento infantile. Le sue ipotesi sulla struttura della mente dei bambini sono state pionieristiche e hanno gettato nuova luce su molti interrogativi filosofici fondamentali. L'attività scientifica di Alison Gopnik è accompagnata da un indiscusso successo editoriale.

Dello stesso autore:

Recensioni Clienti

5,00 su 5,00 su un totale di 1 recensione

  • 5 Stelle

    100%
    100%
  • 4 Stelle

    0%
    0%
  • 3 Stelle

    0%
    0%
  • 2 Stelle

    0%
    0%
  • 1 Stelle

    0%
    0%

Ti è piaciuto questo libro?
Scrivi una recensione e guadagna Punti Gratitudine!

Scrivi una recensione!

Tiziana 27 luglio 2017

Voto:

Tanti spunti e riflessioni, per una ricetta perfetta che non esiste! Una guida per farci pensare nel nostro ruolo di genitori


Torna su
Caricamento in Corso...